CONDIVIDI
Tiberio Timperi chiama Marco Liorni: "Io non rubo programmi"
(Screenshot Video)

Onde evitate che si potessero creare tensioni tra loro Tiberio Timperi ha chiamato Marco Liorni per spiegargli che non era sua intenzione rubargli il programma.

Dopo 7 anni Marco Liorni non sarà più il conduttore del programma di approfondimento quotidiano di Rai 1 ‘La Vita in Diretta‘. La notizia ha colto di sorpresa i fan del giornalista, tristi per l’assenza del loro idolo nei prossimi appuntamenti pomeridiani con la cronaca. La notizia dell’addio a ‘La Vita in Diretta’ è stata annunciata dallo stesso conduttore e confermata successivamente durante la presentazione dei palinsesti Rai per il prossimo autunno. Liorni, però, non sembra abbattuto dall’evolversi del suo rapporto professionale con la Rai, ma si sente pronto ad affrontare una nuova avventura alla conduzione di un programma d’informazione pomeridiana tutto suo intitolato ‘Italia sì’ che andrà in onda il sabato. Per sostituirlo è stato scelto Tiberio Timperi che recentemente ha confessato di aver contattato Liorni per un chiarimento.

Forse vi interessa anche -> Marco Liorni e l’addio a La vita in Diretta, vi dico tutta la verità

Forse vi interessa anche -> Marco Liorni, il suo saluto al pubblico a La Vita in Diretta, con un pensiero a Sposini

Chiarimento tra Tiberio Timperi e Marco Liorni: “Io non rubo programmi”

L’ex conduttore di ‘In Famiglia‘ ci ha tenuto a precisare che il programma gli è stato assegnato e che non ha fatto alcuna pressione per riceverlo. Timperi ha pure dichiarato di aver chiamato il collega subito dopo aver ricevuto la proposta per chiarire che non aveva alcun ruolo nella decisione: “Ho preferito chiamarlo, c’è stata una telefonata molto franca fra noi e credo che Marco abbia apprezzato il mio gesto. L’ho salutato dicendo amici come sempre, ognuno farà la sua partita”.

Tra i due non c’è stata alcuna polemica, la chiamata è stato un modo galante per evitare che si creassero malintesi ed infatti il conduttore ha puntualizzato: “La trasmissione mi è stata affidata, non è mia abitudine fregare programmi a nessuno”. Passando infine al programma, Timperi ha dichiarato di non essere interessato ai dettagli morbosi e che cercherà di tagliare questo aspetto dai servizi sui casi di cronaca nera.

Forse vi interessa anche -> Marco Liorni lascia La Vita In Diretta: mistero sul suo futuro