CONDIVIDI
(Neilson Barnard/Getty Images)

Anthony Bourdain suicida: il messaggio straziante di Asia Argento per ricordare l’uomo che amava e chiedere rispetto della privacy,

La morte dello chef e scrittore Anthony Bourdain ha sconvolto in queste ore il mondo dello spettacolo. Il 61enne, star anche della televisione, era sentimentalmente legato all’attrice Asia Argento. Proprio la figlia del regista Dario Argento ha rotto un silenzio durato per qualche ora, per dichiarare amore allo chef suicidatosi oggi, mettendo in questo mondo anche a tacere le voci circa una rottura tra i due.

Le parole di Asia Argento per Anthony Bourdain

“Anthony metteva tutto se stesso in tutto quello che faceva”, ha twittato Asia Argento. Quindi ha spiegato: “Il suo essere brillante e senza paura ha ispirato tantissime persone e la sua generosità non conosceva confini. Era il mio amore, la mia roccia, l’uomo che mi proteggeva. Sono devastata”. Asia Argento ha poi proseguito: “I miei pensieri sono con la sua famiglia”. In ultimo, ha lanciato un appello, in un momento particolarmente doloroso: “Vi chiedo di rispettare la loro privacy, e la mia”.

La morte di Anthony Bourdain e il cordoglio di chi lo conosceva

Il suo caro amico Eric Ripert, lo chef francese, ha trovato Bourdain privo di sensi nella sua camera d’albergo venerdì mattina. Successivamente è stata la CNN a divulgare la terribile notizia. “È con straordinaria tristezza che possiamo confermare la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain”, ha detto il network in una dichiarazione fatta in mattinata. Lo chef giramondo è ricordato per aver esplorato la condizione umana e aiutato il pubblico a pensare in modo diverso al cibo, ai viaggi e a se stessi.

Sosteneva le popolazioni emarginate e faceva una campagna per condizioni di lavoro più sicure per il personale dei ristoranti. Era davvero molto apprezzato in tutto il mondo, anche nel nostro Paese, e le sue trasmissioni erano molto seguite. “Tony era un talento eccezionale”, ha detto il presidente della CNN Jeff Zucker in una e-mail ai dipendenti. Quindi ha sottolineato: “Tony mancherà moltissimo non solo per il suo lavoro ma anche per la passione con cui lo ha fatto”. Cordoglio unanime è giunto da ogni parte del mondo.

A cura di Gabriele Mastroleo