CONDIVIDI

parata 2 giugno

La parata del 2 giugno a Roma. Il programma della sfilata e del cerimoniale per la Festa della Repubblica 2018

La Capitale è pronta ad ospitare le celebrazioni per la Festa della Repubblica. Un lungo cerimoniale dalla mattina al tardo pomeriggio di oggi sabato 2 giugno vedrà impegnato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Momento clou e molto atteso da tutti è la parata che sarà trasmessa in diretta su Rai Uno: la lunga sfilata su via dei Fori Imperiali delle Forze Armate Italiane sotto lo sguardo di comuni cittadini e delle più alte cariche dello Stato.

Il programma del cerimoniale della Festa della Repubblica 2018

Il cerimoniale ufficiale della Festa della Repubblica, creato nel 1949, prende il via per il 72esimo della Repubblica Italiana, con l’alzabandiera all’Altare della Patria, ossia al cosiddetto Vittoriano a Roma, e l’omaggio al Milite Ignoto. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella deporrà una corona d’alloro alla presenza delle più alte cariche dello Stato. La banda eseguirà poi l’inno di Mameli e le Frecce Tricolori passeranno sul cielo di Roma.

Il Presidente della Repubblica poi, a bordo della Lancia Flaminia presidenziale e sotto la scorta dei Corazzieri in moto, si recherà in via San Gregorio, alle Terme di Caracalla, dove alle 9.15 passerà in rassegna i reparti militari.

Allo stesso momento i vigili del Fuoco srotoleranno un enorme tricolore di oltre 1600 metri quadri sul Colosseo.

Dopo di che il presidente Mattarella prenderà posto nella tribuna presidenziale di via dei Fori Imperiali accanto ai rappresentati del governo per ammirare la sfilata militare.

Nel pomeriggio la ‘casa’ del Presidente, ossia il Quirinale, aprirà le sue porte: alle 18 nel Salone dei Corazzieri l’Orchestra ed il Coro Nazionale di Santa Cecilia guidata dal maestro Poppano eseguiranno brani musicali alla presenza del Capo dello Stato. Molto suggestivo il cambio della Guardia del Palazzo del Quirinale che avverrà in alta uniforme e a cavallo.

Parata 2018: il programma della sfilata per la Festa della Repubblica

Festa della Repubblica del 2 giugno a Roma (iStock)

La parata militare, che si svolge su via dei Fori Imperiali a Roma, divenne parte del Cerimoniale ufficiale per la Festa della Repubblica dal 1950. Alla parata partecipano i corpi di tutte le forze armate, le forze di Polizia, i vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la Croce Rossa Italiana. Partecipano anche delegazioni dell’Onu, della NATO e dell’Unione Europea e altri reparti multinazionali dove è presente una componente di militari italiani.

Programma della sfilata del 2 giugno 2018

Ad aprire la Parata per la 72esima Festa della Repubblica ci saranno 400 sindaci con la fascia tricolore in rappresentanza degli oltre 8000 comuni italiani. Saranno oltre 5mila le persone a sfilare, 260 le bandiere, 70 i veicoli, 58 i cavalli, 14 le bande, 11 le unità cinofile.

La parata è strutturata in 7 settori con la partecipazione di tutte le componenti dello Stato.

  • Sfila in apertura la Banda dell’Arma dei Carabinieri, sfilano le bandiere delle forze armate, i gonfaloni delle Regioni delle Province e dei Comuni italiani, medaglieri delle Associazioni combattentistiche e d’Arma.
  • Sfila poi il primo settore con le bandiere di Onu, Nato, Unione Europea e degli organismi multinazionali.
  • Sfila la Fanfara della Brigata Sassari
  • Sfilano i gruppi sportivi
  • Sfilano i quattro settori delle singole forze armate: Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri
  • Sfilano i Corpi militari e ausiliari dello Stato
  • Croce Rossa e Infermiere volontarie
  • Croce Rossa dell’Ordine di Malta
  • Sfila il settimo settore con la Guardia di Finanza, la Polizia, il Vigili del Fuoco, la Polizia Penitenziaria, il Servizio Civile Universale e il Corpo di Polizia di Roma Capitale
  • Chiude la sfilata la fanfara dei Bersaglieri

 

Leggi anche -> Festa della Repubblica:le origini della Festa
Leggi anche -> Festa della Repubblica, il programma della Festa a Roma
Leggi anche -> Festa della Repubblica, parchi e giardini aperti