CONDIVIDI

Furto nella casa del Grande Fratello: rubato parte dell’arredamento, inizio del reality posticipato? Barbara D’Urso: è una bufala

Sembra assurdo, e infatti era così. Era circolata la notizia che dei ladri erano entrati nella casa del Grande Fratello e avevano rubato parte dell’arredamento della casa più famosa d’Italia, Barbara D’Urso però a Pomerggio Cinque ha dichiarato che è tutta una bufala.

La Fake News del furto nella casa del Grande Fratello

Queste erano le notizie circolate nella mattinata inerenti il furto nella casa del Grande Fratello:

“I ladri nella notte sono riusciti a compiere un furto che ha dell’incredibile all’interno della casa del Grande Fratello, portando via non solo qualche oggetto, ma pouff, sdraio, frigoriferi, piani cottura, divani e persino una specchiera. Una situazione assurda in aggiunta al fatto che a quanto pare i ladri hanno agito in totale tranquillità per diversi giorni di fila mentre le luci dei riflettori sulla casa del Grande Fratello erano ancora spente”. A queste prime notizie, rivelatesi poi false se ne sono aggiunte altre riguardanti una indagine cominciata in merito al furto nella casa del Grande Fratello con tanto di ipotesi sui ladri:i rom che vivono nei campi abusivi attorno a Cinecittà e diversi nuclei delle forze dell’ordine hanno iniziato le loro indagini proprio qui. Si stanno cercando infatti tracce del bottino rubato all’interno della casa del GF.

Tutte queste notizie sono stata poi rapidamente smentite da Barbara D’Urso durante la diretta di Pomeriggio Cinque del 9 aprile.

Barbara D’Urso smentisce il furto al Grande Fratello 2018

La conduttrice del Grande Fratello, Barbara D’Urso, durante la diretta di Pomeriggio Cinque di oggi, 9 aprile, ha dichiarato che è tutto falso: “È una bufala, la casa è intonsa cominceremo la trasmissione puntualissima il 17 aprile. Si tratta di una fake news, non capiamo da dove sia uscita fuori, ma ve lo assicuro è tutto a posto”.