CONDIVIDI

serale-amici-2018-daytime-9-aprile

Serale Amici 2018: il rientro in casetta dei concorrenti e le parole dei professori.

La Prima Puntata del Serale di Amici 2018 è andata in onda sabato 7 aprile e abbiamo visto il trionfo di Matteo e della squadra blu. Non è andata altrettanto bene per i ragazzi della squadra bianca di Amici 17 che hanno perso e hanno anche dovuto dire addio al ballerino Filippo.

Qui trovate tutti i concorrenti ammessi al Serale di Amici 17 e la divisione in squadre:

Vuoi sapere qualche anticipazione sulla Prima Puntata di Amici 2018?

Serale Amici 2018: il rientro in casetta della squadra bianca e blu

Rientrati in casetta i ragazzi della squadra Blu hanno trionfato nella Prima Puntata del Serale di Amici 2018 e si sono chiusi nel confessionale per ringraziare il pubblico e festeggiare il loro trionfo. Rientro in casetta completamente diverso per la Squadra Bianca che riceve i commenti dei maestri di ballo.

Amici 2018, serale: i professori di danza contro Valentina e Luca

“Il tango di Valentina durante la prima puntata del Serale di Amici 2018 è stato imbarazzante, ora si è capita la pochezza della preparazione. Portarla a termine non significa farla bene, manca di tutto. Valentina è una ballerina amatoriale” dichiara senza mezzi termini la maestra Alessandra Celentano. L’allieva risponde: “Non condivido niente, io ho dimostrato che anche se non ho mai studiato classico posso ballare. Non credo nel duetto con Fabri Fibra non sono stata uno schifo, potevo giocarmela meglio, sicuramente. Le sue cattiverie mi fanno credere ancora di più in me stessa”. Anche Bryan, concorrente della squadra blu, dà ragione alla maestra Celentano e Valentina ironizza: “Diamogli un anello per celebrare il matrimonio in diretta”.

Il punto poi si concentra su Luca e la maestra Celentano dichiara: “È fastidioso quando balla, sembra un bambino spaurito in imbarazzo e non è manco un ballerino hip hop pazzesco. Dichiara di avere una maturità artistica, ma forse in una disciplina che non sappiamo. Non può fare manco il mimo”. Anche Bill Goodson non è contento: “Credevi di ballare ma non lo hai fatto, nemmeno nell’improvvisazione, ti sei mosso, non hai ballato”.

“Sicuramente nella coreografia della maestra Celentano credo di aver saputo portare la mia partner al meglio delle sue capacità – dichiara il ballerino Luca cercando di difendersi – Quello che esce sul palco quando mi esibisco è ciò che ho dentro, non ho finto niente. Per quanto riguarda l’improvvisazioni non sono d’accordo, ho usato tutti e tre i palchi ho mostrato il mio movimento che per me è danza” .