CONDIVIDI
ponte primo maggio 2018 in agriturismo
Agriturismo (iStock)

Ponte Primo Maggio 2018 in agriturismo: le mete più belle e convenienti, dove trascorrere alcuni giorni di serenità e relax in mezzo alla natura. Tante mete bellissime in Italia.

Si avvicina la festività del primo maggio, giornata di riposo dei lavoratori dedicata soprattutto alle gite all’aria aperta e ai picnic. Se Pasquetta 2018 forse era ancora un po’ presto, essendo a inizio primavera, per stare all’aperto, nonostante la bella giornata di sole, il primo maggio, salvo imprevisti e capricci del tempo, dovrebbe essere finalmente la giornata in cui stare in libertà e tranquillità all’aria aperta, indossando vestiti leggeri, passeggiare in mezzo alla natura, dedicarsi agli sport preferiti e soprattutto fare il tradizionale picnic sul parto o dovunque vogliate.

L’occasione è imperdibile, anche grazie alla giornata di ponte che molti fortunati avranno. Il primo maggio 2018, infatti, cadrà un martedì e in molti luoghi di lavoro lunedì 30 aprile si farà festa. Si potranno così unire 30 aprile e primo maggio ai precedenti giorni del weekend e prendersi qualche giorno di vacanza. I più fortunati potranno addirittura unire 25 aprile e primo maggio.

Qui ci concentriamo sulle idee di viaggio per il ponte del primo maggio, da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio, e dopo diverse proposte che vi abbiamo già segnalato, vogliamo suggerirvi un soggiorno in agriturismo, per scappare dalle città e dallo stress e trovare qualche giorno di pace e tranquillità, ma anche di divertimento, in mezzo alla natura, lontano da tutto e da tutti. Una pausa in cui alternare natura, relax e sport alla gastronomia e alle sue prelibatezze. La proposta dell’agriturismo è valida anche per la sola giornata del primo maggio, per una giornata in campagna, tra passeggiate all’aria aperta e specialità culinarie.

Ecco dove andare all’agriturismo per il ponte del primo maggio 2018, e località più belle e le offerte migliori.

Pasquetta 2018 in agriturismo
agriturismo (Pixabay)

Ponte Primo Maggio 2018 in agriturismo: dove andare

L’agriturismo è una delle destinazioni classiche dove trascorrere il primo maggio. Che sia per la gita di un giorno soltanto, con gli amici o la famiglia, oppure per un soggiorno di diversi giorni, gli agriturismi sono molto amati dagli italiani per l’offerta genuina e sempre più ampia che offrono: dalla buona cucina, all’aria pulita, i panorami spettacolari, le attività sportive, i percorsi didattici per i bambini, il maneggio con i cavalli e ora anche la piscina. Se mantengono un tipico ambiente semplice e rurale, con l’accoglienza familiare di una volta e le strutture in stile rustico, oggi gli agriturismi si sono evoluti e hanno incrementato e migliorato la loro offerta, portandola anche a livelli di lusso, pur mantenendo quell’atmosfera tradizionale e rurale che li contraddistingue. Così, all’interno di un agriturismo si possono fare davvero tante cose, oltre a godere della buona aria di campagna, passeggiare all’aria aperta, gustare le specialità culinarie locali e andare a cavallo. Un’offerta che attira sempre più persone.

Per il vostro ponte del primo maggio 2018 vogliamo segnalarvi le migliori offerte degli agriturismi italiani.

Ponte primo maggio 2018 in agriturismo: Centro Italia

Il Centro Italia, con i suoi pittoreschi paesaggi naturali i dolci colline, filari di vigneti, ulivi, borghi caratteristici e montagne dalle forme curiose, è da sempre una delle destinazioni principali degli amanti del turismo campestre e dell’agriturismo, anche perché qui nello spazio di pochi chilometri quadrati trovate un’offerta vastissima di paesaggi naturali stupendi e molto vari, borghi storici e città d’arte. Negli ultimi anni, poi, sono stati ripristinati gli storici cammini che i pellegrini percorrevano per arrivare a Roma, come la Via Francigena che in Toscana attraversa un territorio molto suggestivo. Proprio in Toscana si concentrano gli agriturismi più belli, con i loro antichi casolari in pietra tra le colline.

Per il ponte del primo maggio 2018 trovate diverse promozioni per il soggiorno negli agriturismi della Toscana, come l’agriturismo I Tre Archi a Pomarance (Pisa), che propone un pacchetto di 3 notti per 2 persone in camera doppi a 128 euro a persona. Con possibilità di passeggiate a cavallo, trekking organizzati, giri in mountain bike, wine tours ecc. da fare in zona. A Manciano (Grosseto), storico borgo, nel cui territorio comunale sono comprese le Terme di Saturnia, l’agriturismo Podere Santa Croce propone pacchetti speciali di soggiorno che includono anche i trattamenti termali. Se oltre a stare in mezzo alla natura desiderate fare un salto anche a Firenze, allora dovete fermarvi alla Fattoria I Ricci – Agriresort & SPA nel comune di Vicchio, non lontan da Firenze, un’oasi verde nel Mugello che accanto ai servizi classici dell’agriturismo propone i trattamenti della spa e massaggi, con pacchetti su misura, tra gusto e benessere.

Le Marche sono un’altra destinazione molto richiesta per i soggiorni in agriturismo, qui oltre alla campagna avete anche il mare e il massimo è fermarsi in un agriturismo sulle belle colline marchigiane con vista sul mare. Come gli agriturismi sulla zona del Conero. Qui segnaliamo Villa Gens Camuria a Camerano, vicino ad Ancona e alla Riviera del Conero. L’agriturismo è aperto anche agli animali domestici, offre cucina locale e piscina con idromassaggio, con prezzi che vanno da 60 euro al giorno. Nel cuore della campagna marchigiana, consigliamo poi l’agriturismo I Mori, nel comune di Cingoli (Macerata), una bellissima località con borgo storico, chiamata “Balcone delle Marche” per la sua vista spettacolare che spazia dalla campagna fino al mare. Prezzi da 40 euro a persona.

L’Umbria, con le sue colline e i magnifici borghi storici, è l’altra meta imperdibile per il ponte del primo maggio. Potete soggiornare in strutture in aperta campagna vicine alle mete classiche del turismo e alle città. Come l’agriturismo Villa Osvaldo, uno splendido casolare in pietra nel comune di Castiglione del Lago, splendido borgo affacciato sul Trasimeno, e tra le mete consigliate per un ponte di primavera. L’agriturismo si trova in posizione panoramica su una collina tra i laghi Trasimeno e di Chiusi, ha diversi servizi, tra cui la piscina, con prezzi da 50 euro a notte per 2 ospiti. Con una vista che spazia da Perugia a Montefalco, segnaliamo l’agriturismo Le Colombe, nel comune di Assisi, per un soggiorno nella splendida campagna umbra e la vicinanza con la città di San Francesco; prezzi da 85 euro a notte per 2 ospiti.

Primo maggio in agriturismo al Nord Italia

Il Nord Italia, tra campagne, montagne e grandi laghi ha un’offerta di agriturismi di tutto rispetto. Tra le varie regioni, quella con il paesaggio più vario è sicuramente il Veneto, dalle Dolomiti al mare, alle Ville sul Brenta alle colline del prosecco. Qui segnaliamo l’agriturismo Le Mura del Gherlo, un casolare a Veleggio sul Mincio (Verona), vicino alla bellissima città scaligera, al Lago di Garda, con tutte le sue attrazioni, al Parco del Mincio e non lontano da Mantova. Un’ottima posizione, con prezzi molto convenienti, che vanno da 28 euro a notte per persona. Sempre in provincia di Verona, segnaliamo l’agriturismo Terra e Sole a Sant’Ambrogio di Vapolicella, tra i vigneti dell’omonimo vino e sulla Strada del Vino Valpolicella. Vicino al Lago di Garda, offre molti servizi, con prezzi da 45 euro a notte per ospite.

Spostandoci in montagna, segnaliamo in Trentino, l’agriturismo Ai Castioni, affacciato sullo splendido Lago di Molveno. Si tratta di una baita di montagna ristrutturata ed ecosostenibile nel pieno rispetto dell’ambiente all’interno del quale si inserisce in modo armonioso. Il prezzo da da 140 euro ad alloggio. A Brez (Trento), segnaliamo l’agriturismo La Canonica di Brez, un’antica struttura inserita in un tipico ambiente agreste montano, circondata da splendidi meleti. Non lontano dal Lago di Cles e da Bolzano, i prezzi vanno da 60 euro a notte per l’alloggio.

In Lombardia, per soggiornare vicino alla bella Mantova, segnaliamo l’agriturismo Corte Olfino, a Monzambano, un’antica casa padronale del 1500 con corte vicina al Parco del Mincio. Si organizzano tante attività, i prezzi vanno da 59 euro a notte per due ospiti. In provincia di Lecco, a pochi chilometri dalla città sul lago, non lontano da Bergamo, troviamo l’agriturismo Oasi di Galbusera Bianca-Agriturismo Bio di Charme. Si tratta di una imponente struttura con ristorante per cerimonie e grandi eventi, circondata dal Parco di Montevecchia e della Valle del Curone. Una vera e propria oasi naturale, con tanti servizi e prezzi per il soggiorno da 140 euro a notte per due ospiti.

Primo maggio in agriturismo al Sud Italia

Chiudiamo la rassegna con gli agriturismi del Sud Italia. In Campania segnaliamo l’Agriturismo Azienda Agricola Fattoria Terranova a Massa Lubrense (Napoli), una magnifica struttura con ristorante che serve prodotti a km zero, piscina, parco giochi per bambini, biblioteca con libri da cucina e tanto altro. Prezzi da 60 euro a notte per due ospiti. A Fisciano (Salerno), non lontano dalla Costiera Amalfitana, trovate l’Agriturismo Biologico Barone Antonio Negri, un’antica tenuta immersa nel verde, che è azienda agrituristica biologica. Tanti i servizi, dalla piscina e sauna finlandese, alla grande sala “Pannatone” del ristorante dove gustare le specialità locali. Prezzi da 110 euro a notte per due ospiti.

In Sicilia sono imperdibili gli agriturismi nel Parco dell’Etna, con vedute spettacolari. Segnaliamo l’Agriturismo Etna Mare a Piedimonte Etneo, nel cuore della campagna attorno al vulcano, con percorsi enogastronomici, maneggio nelle vicinanze e possibilità di tour in mountain bike. Prezzi da 48 euro a notte per due ospiti. Nell’entroterra di Siracusa, non lontano dal mare, troviamo l’agriturismo La Perciata, una struttura moderna immersa nel verde di una riserva naturale integrale, dotata di piscina e campi da tennis appartamenti con climatizzati e con wi-fi. Possibilità di fare escursioni nei dintorni e visitare i tesori artistici della zona. Prezzi da 85 euro a notte per due ospiti.

Le altre proposte per il ponte del primo maggio 2018:

A cura di Valeria Bellagamba