CONDIVIDI
viaggi famiglie sul treno
Viaggi famiglie sul treno (iStock)

Viaggi famiglie in treno: bimbi gratis su Frecce e Intercity. Le offerte da non perdere.

In vista della bella stagione, e in attesa dell’arrivo della primavera viste le temperature ancora invernali e le nevicate, molte famiglie con bambini iniziano ad organizzare i viaggi per partire in primavera e in estate. Per le vacanze di Pasqua imminenti, i viaggi sono stati già organizzati, ma tra ponti del 25 aprile, del 1° maggio e del 2 giugno, ci sono tante occasioni per partire a primavera e poi in estate, il periodo clou delle vacanze di tanti italiani.

Per molte famiglie, il treno è il principale mezzo di trasporto. Le compagnie ferroviarie offrono promozioni e pacchetti speciali per le famiglie con sconti e biglietti gratuiti.

Da tenere d’occhio l’offerta di Trenitalia che offre biglietti gratis per bambini. Qui sotto vi segnaliamo i dettagli dell’offerta.

Viaggi famiglie in treno: i bambini salgono gratis su Frecce e Intercity

Trenitalia propone alle famiglie con bambini che viaggiano in treno l’offerta “Bimbi Gratis”. Si tratta di una promozione destinata a gruppi familiari con figli sotto i 15 anni di età e i biglietti gratis sono per i treni solitamente più costosi, come le Frecce e gli Intercity.

Come si legge sul sito di Trenitalia: “L’offerta Bimbi Gratis è riservata ai gruppi familiari composti da 2 a 5 persone e consente ai minori di 15 anni di viaggiare gratuitamente. Il gruppo deve essere composto almeno da un maggiorenne e un ragazzo di età inferiore ai 15 anni. Gli altri componenti del gruppo pagano il prezzo Base previsto per il treno ed il servizio utilizzato.

L’offerta è valida per viaggiare in prima e in seconda classe su tutti i treni Frecciarossa (nei livelli di servizio Business, Premium e Standard), Frecciargento, Frecciabianca e Intercity. Sono esclusi i treni Notte e il livello di servizio Executive.

In via promozionale l’offerta può essere acquistata fino alla partenza del treno.

Metodi di acquisto in dettaglio:

L’offerta Bimbi Gratis può essere acquistata fino alle ore 24 del secondo giorno precedente la partenza del treno, presso le biglietterie delle stazioni ferroviarie, le agenzie di viaggio abilitate, le self service, il sito web ufficiale di Trenitalia e chiamando il Call Center (numero a pagamento).  

In via promozionale si può acquistare l’offerta fino alla partenza del treno.

Per acquistare l’offerta “Bimbi Gratis” sul sito web di Trenitalia:

  • inserire nel form di ricerca il numero di passeggeri (almeno 1 adulto e 1 bambino)
  • individuare il viaggio che interessa e scegliere l’offerta “Bimbi Gratis” nella matrice prezzi.

Il numero dei posti è limitato e variabile, a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe. Non si pouò cumulare l’offerta con altre riduzioni.

A bordo treno, su richiesta del personale, l’utente dovrà esibire un documento d’identità per dimostrare che è maggiorenne e un documento o un’autocertificazione del genitore del bambino che indichi la sua età.

Cambio della prenotazione
Puoi modificare gratuitamente la data/ora di partenza 1 sola volta e fino alla partenza entro i termini previsti per l’acquisto (fino alle ore 24 di due giorni prima della partenza). Puoi farlo tramite internet (per i biglietti acquistati online), nelle biglietterie, nelle agenzie di viaggio abilitate o chiamando il Call Center di Trenitalia. In caso di mancanza di posti riservati all’offerta, per effettuare il cambio del biglietto pagando la differenza rispetto al prezzo intero.

Cambio del biglietto:

Si può cambiare biglietto già acquistato gratuitamente 1 sola volta e fino alla partenza del treno, pagando l’eventuale differenza di prezzo, presso qualsiasi biglietteria ferroviaria o l’agenzia di viaggio presso cui lo hai acquistato. Per i biglietti acquistati online si può effettuare il cambio nella sezione “Cerca e modifica il biglietto” del sito web di Trenitalia.

Si può chiedere il rimborso del biglietto fino alla partenza del treno con una trattenuta del 20%.

Si può accedere, per la stessa relazione, ad altro treno da un’ora prima e fino ad un’ora dopo la partenza del treno prenotato, pagando la differenza tra il prezzo Base intero previsto per il treno utilizzato e quanto già pagato, più una penalità di 10 euro.

Vi ricordiamo infine le altre offerte e promozioni per i vostri viaggi in treno:

A cura di Valeria Bellagamba