CONDIVIDI
sconti sui treni
Ragazza sul treno, sulla ferrovia della Rviera Ligure (iStock)

Se amate viaggiare in treno e soprattutto siete giovani, dovete tenere d’occhio le offerte e le promozioni di Trenitalia. L’ottima notizia, diffusa in questi giorni, è infatti l’innalzamento dell’età massima della tariffa Young. Insomma per Trenitalia si è giovani più a lungo e si viaggia a prezzi scontati. Tutte le informazioni.

Sconti sui treni: Trenitalia allunga la tariffa Young

Oggi, lo sanno tutti, si è giovani più a lungo. L’età dell’adolescenza di è allungata, si esce dalla casa familiare più tardi, vuoi perché si rimane più a lungo nel percorso di studio vuoi perché è diventato molto difficile trovare un lavoro che renda i giovani indipendenti. Consapevole di questa situazione e per venire incontro ai ragazzi, fin troppo discriminati in una società dal fortissimo gap generazionale, Trenitalia ha allungato la tariffa Young, quella che prevede sconti e promozioni per i giovani.

Tariffa Young di Trenitalia

L’età massima per gli sconti ai giovani passa dai 26 ai 30 anni. Un aumento di ben quattro anni e un’ottima occasione per i ragazzi che viaggiano in treno, per motivi di studio, lavoro o turistici.

I biglietti scontati della tariffa Young riguardano i possessori di CartaFreccia, il programma di fedeltà a cui si possono iscrivere gratuitamente tutti i clienti di Trenitalia, con il quale ottenere sconti sul prezzo dei biglietti e accumulare punti a ogni acquisto per poi utilizzarli all’interno del catalogo premi di Trenitalia. CartaFreccia è anche una carta prepagata e consente sconti e promozioni sull’acquisto di altri beni e servizi, non legati alle attività ferroviaria (come ingressi omaggio o sconti in musei, negozi, hotel e per eventi e spettacoli).

Ora, i giovani sotto ai 30 anni possessori di CartaFreccia avranno ulteriori sconti sui treni della società grazie all’offerta Young.

“Hai meno di 30 anni? Risparmia fino al 50% con la nuova offerta Young di #CartaFRECCIA”, recita lo slogan lanciato da Trenitalia.

In base alla nuova promozione, i soci di CartaFreccia con meno di 30 anni potranno potranno usufruire, grazie all’offerta Young, di sconti sui treni di Trenitalia variabili dal 30% al 50%, rispetto al prezzo del biglietto base intero, a seconda dell’anticipo dell’acquisto, su tutti i treni nazionali e in tutti i livelli di servizio, ad eccezione del livello Executive.

Il biglietto a tariffa scontata, per giovani fino a 30 anni (possessori di CartaFreccia), potrà essere acquistato fino alle ore 24 del giorno precedente la partenza del treno, con le seguenti modalità: online sul sito web ufficiale di Trenitalia, presso le biglietterie nelle stazioni, le macchinette self service, le agenzie di viaggio abilitate oppure chimando il call center di Trenitalia (numero a pagamento).

Un’offerta da cogliere al volo, ricordando che il numero dei posti è limitato e variabile a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe di viaggio.

Va infine ricordato che l’offerta della tariffa Young non può essere cumulata con altre riduzioni.

Infine, molto importante, segnaliamo che una volta che sarete saliti sul treno dovrete mostrare al controllore oltre al biglietto di viaggio (regolarmente convalidato/timbrato ove richiesto) anche la CartaFreccia (in formato cartaceo o digitale, tramite smartphone o altro dispositivo) e un documento d’identificazione.

Una delle tante offerte di CartaFreccia di Trenitalia

A cura di Valeria Bellagamba