CONDIVIDI

Settimana Santa 2018 a Roma, con papa francesco

Settimana Santa 2018 a Roma nella Città del Vaticano con Papa Francesco
La festa religiosa più importante per i fedeli Cristiani è la Pasqua. E’ infatti in quest’occasione che Gesù Cristo si rivela agli uomini risorgendo. La risurrezione di Cristo è uno dei punti cardini della fede cristiana e per i cattolici non si può essere credenti se non si riconosce quest’evento.

Per i credenti e non la Pasqua è comunque la prima occasione dell’anno per farsi qualche giorno di vacanza. Cade infatti in primavera offrendo la possibilità di una gita fuori porta, di un viaggio o delle prime passeggiate sulla spiaggia (i consigli su cosa fare e dove andare a Pasqua 2018).

Nonostante l’importanza fondamentale per il credo cristiano, questa festa religiosa è però vissuta con meno enfasi rispetto al Natale. Probabilmente ciò è dovuto al fatto che il Natale, ossia la nascita di Gesù, si sovrapponeva ad un’antica festa pagana.

La Pasqua cade sempre di domenica in quanto nei Vangeli è riportato che gli apostoli il giorno seguente al sabato trovarono il sepolcro di Gesù vuoto. La data invece cambia sempre in quanto è la prima domenica dopo il primo plenilunio successivo all’equinozio di Primavera. Nel 2018 la Pasqua cade il 1 aprile ed è per questo definita bassa, in quanto avviene entro 10 giorni dall’equinozio.

Settimana Santa a Roma

Roma è il cuore pulsante del Cristianesimo cattolico, una città che sa unire sacro e profano. Per Pasqua 2018 Roma offre un programma ricchissimo fra celebrazioni religiose e la possibilità di visitare musei, monumenti o godere il bel tempo in uno dei suoi splendidi parchi cittadini (qui i consigli su cosa fare a Roma a Pasqua).

L’epicentro delle celebrazioni religiose per la Pasqua sono ovviamente a San Pietro. Per la Pasqua 2018 Papa Francesco officerà e presiederà a tutti i riti e le funzioni che si svolgeranno nella Settimana Santa.

Le celebrazioni della Settimana Santa 2018 inizieranno giovedì 29 marzo e proseguiranno fino al Lunedì dell’Angelo, ovvero il 2 aprile. Uno dei momenti più intensi è la via Crucis, che si svolgerà venerdì 30 marzo nella suggestiva cornice del Colosseo. La Via Crucis è la commemorazione del percorso che Gesù fece verso la crocifissione sul Golgota.

In molti parti d’Italia si svolgono delle manifestazioni che ripropongono il doloroso percorso di Cristo con la croce. Riproposizioni storiche di forte intensità (qui dove andare per vedere le processioni più suggestive).

Programma delle celebrazioni della Settimana Santa 2018

Tutti i riti legati alle celebrazioni della Settimana Santa si svolgeranno nella Basilica di San Pietro in Vaticano. La Via Crucis si svolgerà invece al Colosseo. Tutte le manifestazioni saranno blindate per motivi di sicurezza. Per entrare nella piazza di San Pietro sarà necessario sottoporsi al controllo al metal detector. Vi consigliamo quindi di muovervi con largo anticipo. Per maggiori informazioni sullo svolgimento delle celebrazioni visitate il sito internet del Vaticano.

29 marzo 2018
Giovedì Santo
09:30 Santa Messa del Crisma a Città del Vaticano

30 marzo 2018
Venerdì Santo
Ore 17:00 Celebrazione della Passione del Signore a Città del Vaticano
Ore 21:15 Via Crucis al Colosseo, Roma

31 marzo 2018
Sabato Santo
Ore 20.30 Veglia pasquale nella Notte Santa presso la Basilica Vaticana

1 aprile 2018
Domenica di Pasqua
Ore 10:00 – Santa Messa del giorno a Città del Vaticano
Ore 12:00 Benedizione “Urbi et Orbi” a Città del Vaticano

2 aprile 2018
Lunedì dell’Angelo
Ore 12:00 Regina Coeli in Piazza San Pietro

Leggi anche: Dove andare e cosa fare a Pasqua 2018
Leggi anche: Meteo Pasqua e Pasquetta 2018
Leggi anche: Settimana Santa di Siviglia