CONDIVIDI
Punta Secca la casa di Montalbano

Il Commissario Montalbano torna in tv e oltre ad incantarci con le sue avventure ci permetterà anche di ammirare angoli favolosi della Sicilia. Da quando il commissario creato dalla penna di Camilleri è sbarcato in televisione ha avuto un enorme successo di pubblico, stesso successo che hanno avuto anche i luoghi in cui è stata girato la serie tv. Posti meravigliosi della Sicilia che improvvisamente grazie a Montalbano hanno conosciuto notevole fama e sono diventati e sono tuttora meta di tour e viaggi.

Il Commissario Montalbano è stato girato nella Sicilia Meridionale. Camilleri prima e la tv dopo ci hanno offerto un’immagine della Sicilia fatta di ritmi lenti, paesaggi luminosi, natura rigogliosa e selvaggia, acqua cristallina e tramonti suggestivi. Nelle pagine di Camilleri Montalbano si muove fra le immaginifiche città di Vigata e Montelusa che nella trasposizione televisiva hanno assunto la forma di varie cittadine della zona del ragusano. Un luogo architettonicamente molto ricco in cui spicca quel barocco siciliano di estrema bellezza. Vigata nelle intenzioni di Camilleri era Porto Empedocle ed il nome viene dalla vicina Licata.

VIDEO NEWSLETTER

I luoghi di Montalbano: cosa vedere

Uno dei posti simbolo della serie tv è la casa dove abita il Commissario Montalbano, una casa splendida affacciata sulla spiaggia, con un terrazzo su cui godere di splendidi tramonti proprio come fa Salvo Montalbano bevendo un bicchiere di vino. La casa si trova a Punta Secca, nella zona occidentale della Marina di Ragusa. In un punto particolarmente bello di questo tratto di costa (qui le info sulla spiaggia). La casa è in realtà un B&B quindi potete dormire e soggiornare nella casa del Commissario, ma prenotate con anticipo in quanto è molto richiesta (Corso Aldo Moro, 44 Punta Secca, Santa Croce Camerina, tel. 345 0629047).

Municipio di Scicli (Valentina De Santis, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Nella cittadina barocca di Scicli si trovano alcuni luoghi fondamentali della fiction: il commissariato di Vigata è in realtà il municipio di Scicli preso d’assalto dai fan che vogliono vedere l’ufficio del commissario e quello di Mimì Augello. Per il ritorno in tv del Commissario Montalbano il municipio sarà aperto al pubblico nel weekend del 10 e 11 febbraio; la questura di Montelusa in realtà è il Palazzo Iacono della cittadina. La località di Marinella nella serie tv corrisponde nella realtà al paese di Donnalucata che si trova sulla costa a est di Marina di Ragusa.

 

Ragusa, Basilica di San Giorgio (Andrew Malone, CC BY 2.0, Wikicommons)

A Ragusa sono state girati molti episodi della serie e alcuni luoghi simbolo si trovano in questa città, come ad esempio la piazza principale di Vigata in realtà è la piazza di Ragusa Ibla; la chiesa Madre di Vigata in realtà è il Duomo di San Giorgio. Corso XXV Aprile è spesso percorso dai personaggi della serie e qui si trova il Ristorante da Calogero dove Montalbano va spesso a mangiare. Anche il Circolo di Conversazione dove il commissario va a parlare con il Dottor Pasquano si trova in piazza Duomo a Ragusa. In alcuni episodi vediamo il commissario passare sotto la Cattedrale di San Giovanni, nel giardino Ibleo comunale, a Ponte Vecchio, a Piazza del Popolo. Nei dintorni di Ragusa troviamo il bellissimo Castello di DonnaFugata protagonista di un episodio della serie e poi scelto dallo stesso attore Luca Zingaretti come location del suo matrimonio.

Le due nuove puntate del commissario Montalbano saranno trasmesse lunedì 12 febbraio e lunedì 19 febbraio su Rai Uno dal titolo La giostra degli Scambi e Amore. In questi due episodi oltre alle indagini del commissario e al suo rapporto con Livia avremo modo di vedere nuovi scorci della Sicilia come le Miniere d’asflato di Castelluccio vicino Modica.

Qui trovate i luoghi della Sicilia in cui sono state girate le puntate del Commissario Montalbano andate in onda lo scorso anno dove si poteva ammirare fra gli altri luoghi la splendida Valle dei Templi di Agrigento.