CONDIVIDI
Candles on altar, selective focus on the candle, night candlelight time

Questa notte, tra il 1 e il 2 febbraio, si celebra la Candelora, la Festa di Mezzo Inverno. La Candelora è una delle quattro feste che anticipano i passaggi di stagione indicati normalmente dai solstizi e dagli equinozi. Questa celebrazione quindi segna il passaggio dell’inverno alle “promesse” primaverili, perchè il freddo e la pioggia non sono ancora terminati, anzi.

La tradizione della Candelora nel passato

Si consacra in qualche modo il ritorno alla vita e, nello specifico della tradizione cristiana, il 2 febbraio è il giorno in cui si celebra la presentazione di Gesù al Tempio e Maria dopo i 40 giorni dal parto viene “purificata”. Così per la Candelora bisogna indossare abiti candidi che indichino purezza e bisogna avere con sé una candela (proprio come si faceva in una antichissima festività in cui le donne a febbraio procedevano per la città con una candela in mano per purificarla).

La Candelora, però, corrisponde anche ad un’altra festa celtica, quella dell’Imbolc, che è proprio la festa di mezzo inverno. Imbolc infatti significa in grembo, una promessa quindi della primavera in arrivo. Le festività legate alla notte tra il 1 e il 2 febbraio sono in realtà moltissime e hanno però dei punti in comune che sono la presenza di una divinità materna e benevola, la presenza di un elemento luminoso che viene protetto e la purificazione proprio attraverso la luce.

Del resto, questo pare proprio essere il periodo dell’anno in cui la luce nata nel Solstizio di Inverno comincia a manifestarsi e le giornate iniziano ad allungarsi lentamente, ma è una luce proprio tenue, come quella delle candele celebrate nella Candelora infatti!

I proverbi sul clima e sulla Candelora

C’è poi un antico proverbio legato a questa giornata che recita: “Per la santa Candelora se nevica o se pioa dell’inverno semo fora”. Si tratta di proverbio popolare nato nel 474 d.C. dal patrarica di Roma, Gelasio, e riguarda proprio il passaggio delle stagioni. Infatti questo proverbio significa proprio che se nevica o piove nel giorno della Candelora, poco importa perchè in ogni caso “siamo fuori dall’inverno”. I proverbi con la Candelora al centro sono tantissimi e tutti sono legati in qualche modo al clima e alla fine della stagione più fredda.