CONDIVIDI
vacanze di natale 2017
Natale alle Maldive (iStock)

Vacanze di Natale 2017. Manca poco al periodo festivo più atteso dell’inverno, la pausa delle vacanze natalizie, che consente il periodo più lungo di riposo dopo le ferie estive, almeno per la maggior parte delle persone. Chiudono scuole, aziende e uffici. C’è chi si rifugia in casa, per giornate di ozio totale, chi torna a casa da genitori lontani o va a trovare i parenti, chi va in montagna a sciare, oppure in visita ad una città europea e chi parte per un viaggio esotico, magari al caldo.

In un periodo in cui il turismo è in forte ripresa, sono proprio le mete calde ed esotiche il boom dei viaggi natalizi di quest’anno. Mentre i tour operator sorridono soddisfatti, molti italiani abbandonano la vecchia tradizione del Natale a casa con i tuoi, bloccati nelle case da pranzi pantagruelici e cenoni senza soluzione di continuità, per mettere costume da bagno e asciugamano in valigia e partire verso il caldo e il mare.

Oggi grazie alle numerose promozioni e offerte è sempre più facile organizzare un viaggio anche verso mete esotiche, ormai accessibili quasi a tutti. Se avete messo da parte un po’ di soldi ed è da tanto che sognate di fare quel viaggio su spiagge di sabbia bianca e mare cristallino, non aspettate ancora e correte a prenotare il vostro viaggio. Così come hanno fatto molti nostri connazionali che andranno al mare per queste vacanze di Natale 2017.

Vacanze di Natale 2017: italiani al caldo al mare

Niente neve né caminetto, niente ore interminabili trascorse in casa davanti a tavole imbandite, per le vacanze di Natale 2017 gli italiani vanno al mare, al caldo. Lo comunica il terzo report dell’anno sul turismo a cura dell’Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi. Il settore del turismo è in crescita in Italia, soprattutto i viaggi organizzati dai tour operator, che gli italiani scelgono per prenotare viaggi verso mete esotiche.

Anche per questo Natale gli italiani hanno prenotato le loro vacanze con largo anticipo, e hanno anche allungato il periodo, fa sapere l’Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi. Inoltre scelgono periodi a cavallo delle feste per evitare il sovraffollamento e spendere meno. Tra le mete più richieste ci sono soprattutto le destinazioni al caldo dell’Oceano indiano:

  • Maldive (le più prenotate)
  • Kenya
  • Zanzibar
  • Oman
  • Emirati Arabi.
Dubai (iStock)

Gli italiani sperimentano le mete esotiche della Penisola araba, sempre più in voga da qualche tempo, basti pensare alla crescente popolarità di Dubai, che sta diventando anche più conveniente. Poi stanno tornando sul Mar Rosso, nei resort delle località egiziane più famose, per anni affollate da italiani e po abbandonate per la minaccia del terrorismo. Sono in crescita le prenotazioni verso Sharm El Sheikh e Marsa Alam.

Il Centro Studi Touring Club Italiano ha effettuato un sondaggio sulla Community Touring, formata da 250mila viaggiatori, rilevando che il 65% degli italiani partirà per le vacanze di Natale 2017. Il 71% degli italiani, secondo il sondaggio del Touring, viaggerà in Italia. Nel 65% dei casi gli italiani partiranno con la famiglia e nel 21% dei casi con il gruppo allargato di famiglia e amici. Le regioni preferite come destinazione delle vacanze sono:

  • Trentino Alto Adige,
  • Veneto,
  • Toscana,
  • Lombardia
  • Liguria.

Nelle varie regioni, le mete preferite sono: le città e i luoghi d’arte (41%), seguite dalle località montane (31%).

Val di Fassa n inverno (Simone Marchi, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Le sistemazioni preferite dagli italiani per i viaggi di Natale:

  1. hotel, ancora al top (48%),
  2. ricettività extralberghiera (21%)
  3. la casa di parenti e amici o la seconda casa di proprietà (20%):

Vi avevamo già riportato le mete preferite dagli italiani per le vacanze di Natale 2017, secondo le ricerche effettuate sul motore di ricerca di viaggi Expedia.it.