CONDIVIDI

diavolo-fuoco-portogallo

Incendio in Portogallo: immortalato il “Diavolo di Fuoco”

Se in questi giorni si sta parlando, purtroppo, tantissimo degli incendi catastrofici che stanno distruggendo la California con oltre 10 morti, 100 feriti e 1500 abitazioni distrutte (clicca qui per sapere tutto quello che sta succedendo), alcuni giorni fa un fenomeno rarissimo chiamato “Diavolo di Fuoco” è stato immortalato in Portogallo dall’emittente TVI durante un incendio che ha colpito, purtroppo, anche questa nazione da poco eletta la miglior destinazione del 2017.

Anche il Portogallo è infatti vittima di incendi, fortunatamente non gravi come quelli di questa estate, complice il grande caldo, le temperature ben al di sopra della media stagionale e i forti venti caldi. Alcuni roghi così non sono ancora stati domati e questo, nella sfortuna, ha permesso però di immortalare questo particolare fenomeno di cui sopra.

Portogallo, Diavolo Di Fuoco: di cosa si tratta

Il Diavolo di Fuoco è infatti un vortice di fuoco, estremamente affascinante da vedere, che si crea solo in particolari condizioni. Ovviamente i Diavoli di Fuoco non sono delle trombe d’aria o dei tornadi e, fortunatamente, non hanno nemmeno la stessa potenza distruttiva altrimenti, essendo formati da fuoco, sarebbe un disastro allo stato puro. I diavoli di Fuoco si creano dall’aria calda e secca che circonda l’incendio e che si muove velocemente verso l’alto. In determinati momenti, con determinate tipologie di venti che soffiano attorno all’incendio scatta così un moto rotatorio che fa nascere il fenomeno del Diavolo di Fuoco.

Fenomeno molto simile è quello dei Dust Devil che però, come dice il nome, è un vortice di polvere e sabbia, nel caso del Fire Devil, invece si sollevano fiamme e fumo dando così origine a questo particolarissimo fenomeno che può arrivare anche a 100 metri di altezza. Impressionante solo l’idea di trovarcisi davanti. La durata di questi Diavoli di Fuoco, quando si creano, è variabile: si passa da qualche minuto a circa 10 minuti. Per quanto siano affascinanti da vedere però i Diavoli di Fuoco sono estremamente pericolosi per il propagarsi degli incendi. Le fiamme infatti se sollevate da terra e fatte roteare possono lanciare lapilli e piccole scintille che raggiungono magari aree ancora non incendiate scatenando così nuovi roghi.