ViaggiNews

World Travel Awards: il Portogallo è la meta migliore per il 2017, ecco perchè

martedì, 10 ottobre 2017

Camara de Lobos, Madeira (iStock)

Viaggio in Portogallo: la miglior destinazione del 2017

Se state pensando a dove andare in vacanza, magari per un weekend lungo o per una gita fuori porta di una settimana per rilassarvi e scoprire una cultura nuova, sappiate che la meta perfetta per voi è il Portogallo. Secondo la classifica del World Travel Awards, i prestigiosi riconoscimenti legati al mondo del turismo, è infatti proprio il Portogallo la migliore destinazione turistica europea per il 2017. Il premio è stato consegnato alcuni giorni fa durante una cerimonia a San Pietroburgo, in Russia, con il Segretario di Stato per il Turismo del Portogallo, Ana Mendes Godinho. Durante la premiazione il Portogallo ha ricevuto anche i premi per:

  • miglior porto di crociera (Lisbona)
  • migliore destinazione de isole (Madeira)
  • migliore destinazione balneare in Europa (Algarve)
  • miglior Ente ufficiale del Turismo europeo (Turismo de Portugal)

World Travel Award: Portogallo, la nazione più appetibile dai turisti

Per il Portogallo è la prima volta in una classifica così importante e soprattutto in vetta. Questa vittoria come miglior destinazione del 2017 per il Portogallo è così l’emblema di una serie di progressi compiuti da questa “piccola”, ma potente nazione negli ultimi anni: sia in termini di prestigio che come destinazione di qualità. Un premio che è stato considerato anche un vero e proprio riconoscimento per tutti i cittadini portoghesi che in questi anni hanno lavorato duramente per rendere il Portogallo una tra le nazioni più appetibili per i turisti stranieri offrendo esperienze culinarie, culturali e sportive uniche in tutto il Paese.

Portogallo: perchè ha vinto gli Oscar del Turismo

Una vittoria comunque quasi annunciata visto che solo quest’anno il Portogallo ha ricevuto più di 2000 premi e riconoscimenti. Ma cosa rende il Portogallo una destinazione così unica? Come prima cosa, sicuramente, la diversità dei paesaggi, l’accessibilità di tutte le aree, la facilità nel poter viaggiare all’interno del Portogallo con comodità e mezzi pubblici efficienti, senza contare poi la cordialità e l’accoglienza dei portoghesi. Ogni anno il Portogallo, infatti, ospita circa 21milioni di turisti e questa vittoria ai 37° Oscar del Turismo è praticamente sicuro che porterà un nuovo flusso di visitatori e turisti che andranno, ancora una volta, a premiare il Paese.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: