ViaggiNews

Quali sono i posti più sicuri? Ecco come sceglierli

domenica, 3 settembre 2017

sedili aereo

Partiamo da un presupposto: la sicurezza assoluta non esiste. Che si tratti di un posto su un mezzo di trasporto o di un Paese in cui andare l’incognita del pericolo è sempre presente. Detto questo è indubbio che ci sono Nazioni in cui il rischio è maggiore che in altri (qui i Paesi dove al momento è meglio stare alla larga) e ci sono posti a sedere su mezzi di trasporto che statisticamente sono più pericolosi.

Sarebbe auspicabile avere una buona dose di fatalismo che aiuterebbe a vivere meglio e a viaggiare con meno preoccupazioni, ma se non riuscite ad averla ed ogni volta che salite su un aereo o su un autobus vi chiedete quale sia il posto più sicuro dove mettervi, quello che in caso di incidente ha meno possibilità di venire coinvolto, se non riuscite proprio ad abbandonare il controllo in un liberatorio ‘sarà quel che sarà’, allora vale la pena che leggiate questo articolo.

Molto spesso le paure legate ai mezzi di trasporto sono angosce che provengono da altrove. Ansia da controllo, paura del cambiamento, degli imprevisti, difficoltà a gestire le novità: tutti aspetti che i viaggi mettono in luce e che spesso e volentieri aiutano a guarire. Ma anche corsi contro la paura del volo o psicoterapie mirate possono alleviare.

In ogni caso se vi fa stare meglio ecco quali sono i posti più sicuri nei vari mezzi di trasporto.

I posti più sicuri in treno, aereo, macchina e autobus

TRENO – Le carrozze centrali – com’è facilmente intuibile – sono più sicure delle altre. Le prime e le ultime hanno più possibilità di finire in collisione o deragliare. I posti sono più sicuri quelli contrari al senso di marcia in quanto in caso di frenata non si subirà la forza dell’andamento e non si verrà sbalzati fuori.

AEREO – Qui le teorie sono innumerevoli in quanto la dinamica dell’incidente cambia totalmente i livelli di sicurezza e di posti più fortunati. In generale però sembra che siano migliori i posti in fondo, le ultime file verso la coda dell’aereo.

MACCHINA – In automobile sembra che il posto peggiore sia quello del passeggero, ossia quello accanto al guidatore. In caso di incidente infatti le possibilità di essere sbalzati fuori dal veicolo sono maggiori sedendosi su quel posto.

NAVE – Più si sta in alto meglio è. I posti più sicuri sono le cabine dell’ultimo ponte e soprattutto quelle laterali: è più facile scappare e sono le ultime ad imbarcare acqua.

AUTOBUS – I posti migliori risultano essere quelli centrali, indipendentemente dalla direzione in cui sono orientati. In caso di tamponamento infatti sono gli ultimi posti ad essere coinvolti.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: