ViaggiNews

Il direttore dell’hotel ha solo 14 anni e il motivo vi stupirà

venerdì, 21 luglio 2017

Hotel bizzarri: a York, il direttore ha 14 anni

Ci sono tante cose strane nel mondo degli alberghi. Hotel da incubo, hotel low cost, hotel di lusso, hotel abbandonati e che hanno nuova vita grazie ad architetti estrosi. Oppure ci sono diverse tipologie di camere d’albergo: quelle immerse nella natura, quelle grosse, quelle piccole, quelle con il pavimento di vetro costruite sull’oceano…una per ogni gusto insomma per soddisfare tutte le esigenze dei viaggiatori. Ora, pensate di essere una famiglia in vacanza, quali sarebbero le vostre esigenze principali? Per voi e per i vostri bambini? Probabilmente un divertimento adatto a tutti e per tutte le età, bene. Sappiate che questo è possibile, non è più un sogno. C’è un albergo che ha un direttore talmente speciale da occuparsi unicamente del divertimento delle famiglie in vacanza.

Sam Pointon, il direttore d’hotel di soli 14 anni

Siamo al The Grand Hotel & Spa di York e il magico direttore di cui parlavamo, quello che si occupa solo ed esclusivamente del divertimento delle famiglie è un certo Sam Pointon. Ma cos’ha di interessante questo Sam? Detto così sembra un direttore d’hotel come un altro. E invece no, perchè Sam Pointon ha 14 anni. Non è stato un errore dell’ufficio assunzioni, Sam è stato scelto proprio perchè il suo compito è quello di aiutare i bambini e i ragazzi a trovare la giusta formula di divertimento durante la loro visita e il loro soggiorno sia nell’hotel che in città. Del resto, chi meglio di un ragazzo, può capire quali sono le esigenze e i bisogni di un coetaneo. Nessuno, da qui la trovata geniale di questo hotel. come prima cosa, Sam sarà impegnato nella creazione di sei video-blog, i famosi v-log, in cui inizia a farsi conoscere e a spiegare ai ragazzi come lui cosa fare, dove mangiare e come divertirsi a York. Una chiacchierata informale con i suoi clienti e coetanei per far capire subito, non solo ai ragazzi, ma anche ai genitori, che questa è un’idea seria con, alle spalle un progetto altrettanto serio. Sam, dal canto suo, si è detto felicissimo di questo incarico e ha dichiarato: “Probabilmente non ci sono tanti ragazzi che fanno il mio stesso lavoro! Sono felicissimo!” .

Tags:

Altri Articoli Interessanti: