ViaggiNews

Estate in Liguria, dove andare: gli itinerari più belli

lunedì, 22 maggio 2017

Varigotti frazione di Finale Ligure (Thinkstock)

Dopo le mete di ideali per l’estate per 2017 e le spiagge più belle d’Italia, vogliamo proporvi ora gli itinerari più belli da seguire in estate in Liguria. Una regione dove le montagne si gettano nel mare, creando paesaggi mozzafiato, con una natura spettacolare e borghi marinari tra i più belli al mondo. Ecco gli itinerari più belli da seguire in Liguria durante l’estate.

Estate in Liguria: gli itinerari da non perdere

Con le sue 27 Bandiere Blu la Liguria si è confermata la regina delle spiagge italiane. Una meta imperdibile per le vostre vacanze al mare. Qui trovate una costa che trabocca di bellezza, tra baie, calette, piccole spiagge nascoste, terrazze e borghi a picco sul mare, porticcioli di casette coloratissime. Luoghi da favola. Anche l’entroterra, però, è da visitare. Qui troviamo scorci di montagna incantevoli, borghi pittoreschi e percorsi escursionistici da non perdere.

Estate in Liguria: il mare

Spiaggia e Abbazia di San Fruttuoso (iStock)

Come dicevamo, il mare è il punto forte della Liguria, regione lunga e stretta che si estende sulla costa nord-occidentale dell’Italia, sul grande golfo del Mar Ligure. Da Ventimiglia a Marinella di Sarzana, qui trovate un paesaggio costiero da favola. Dai principali centri balneari alle località più piccole. Certo, spesso le spiagge sono impervie, rocciose e non facili da raggiungere, ma i principali centro abitati offrono spiagge comode e dotate di tutti i comfort e servizi. Per questo sono state premiate con la Bandiera Blu. Tra le spiagge imperdibili, ideali per la vostra vacanza al mare, segnaliamo la splendida spiaggia di Varigotti, frazione del comune di Finale Ligure, e la vicina cala di Punta Crena, Borghetto Santo Spirito, in provincia di Savona, Noli, Bordighera, San Lorenzo al Mare, Chiavari, Moneglia, la scenografica spiaggia di Camogli, e in particolare la vicina caletta dall’acqua color smeraldo dove si affaccia la suggestiva Abbazia di San Fruttuoso.

Estate in Liguria: itinerari culturali

Genova, Piazza De Ferrari (iStock)

Per chi è alla ricerca anche di cultura, oltre al mare e al relax, in Liguria trova una vasta offerta di monumenti, musei, palazzi storici. La citata Abbazia di San Fruttuoso, risalente al X secolo, regala un itinerario turistico molteplice: balneare, naturalistico e culturale. Culturalmente è importante anche la visita agli straordinari borghi delle Cinque Terre, antichi insediamenti marinari, dove la sapienza umana ha saputo modificare il territorio in modo armonioso. Se poi cercate musei, monumenti e palazzi storici, non potete perdervi una tappa nel centro storico di  Genova, riconosciuto Patrimonio Unesco.Qui trovate musei per tutti i gusti, da Palazzo Ducale a Palazzo Reale, al Museo delle Culture del mondo, quello diocesano, di archeologia ligure, di storia naturale e l’immancabile Acquario al Porto Antico. Imperdibile la passeggiata per i famosi vicoli di Genova, gli antiche caruggi del centro storico e le stradine che portano al porto. Per il vostro itinerario culturale sono da visitare anche i centri storici di Imperia, Sanremo, Albenga, Savona e La Spezia.

Estate in Liguria: lo sport

Sentiero tra i vigneti alle Cinque Terre (iStock)

La Liguria offre molte occasioni per fare sport. Su tutti, in estate, gli spot acquatici, dalle escursioni in barca alla vela, alle immersioni al windsurf. Gli appassionati delle escursioni per boschi, sentieri e montagne hanno solo l’imbarazzo della scelta tra i percorsi a picco sul mare e quelli dell’entroterra. Sono diversi gli itinerari, di varia difficoltà, e possono essere attraversati a piedi o in mountain bike. Una immersione in un paesaggio straordinario, tra mare e montagna, attraverso fitti boschi, a ridosso di costoni rocciosi, tra borghi storici, chiesette e santuari medievali. Uno dei sentieri più famosi e facilmente percorribili è la celebre Via dell’Amore, che collega in un suggestivo percorso a strapiombo sul mare i borghi di Riomaggiore e Manarola, alle Cinque Terre. Attenzione, però, per i sentieri del Parco delle Cinque Terre a partire dal 1° giugno verrà introdotto il numero chiuso. Per camminare lungo i sentieri che collegano i borghi storici, tra le suggestive coltivazioni a terrazza, occorrerà prenotare per tempo, acquistando la Cinque Terre Card, anche online.

Cosa mangiare in Liguria in estate

Pesto (Thinkstock)

Non può mancare l’itinerario gastronomico. La cucina ligure offre tanti piatti golosi, a base dei prodotti freschi della tradizione mediterranea, grazie al clima mite. Olio d’oliva e olive taggiasche, limoni, verdure fresche, pasta e pesce sono i prodotti di base della cucina ligure, perfetti per l’estate. Tra i piatti tipici non potete perdervi la squisita la focaccia genovese, fugàssa, e ovviamente la pasta al pesto, di solito trenette o linguine. Tra i piatti di pesce ricordiamo quelli preparati con lo stoccafisso, il polpo, le acciughe, accompagnati anche con le patate. Da gustare anche la frittura di gianchetti, ovvero i bianchetti, i pesciolini bianchi, quasi trasparenti. Tra i dolci trovate tanti prodotti da forno, come i biscotti Canestrelli, i Biscotti del Lagaccio, i Baxin di Albenga, gli amaretti e tanti gusti di gelato.

VIDEO: estate in Liguria

Tags:

Altri Articoli Interessanti: