ViaggiNews

I laghi italiani più belli per un weekend di primavera

venerdì, 24 marzo 2017

Lago di Fusine Superiore (Foto di Hubertl. Licenza CC BY-SA 4.0 via Wikimedia Commons)

Vi segnaliamo i laghi italiani più belli dove andare per i vostri weekend di primavera. Che siano gite di un solo giorno o veri e propri viaggi con una o due notte fuori, ci sono posti in Italia di grande e rara bellezza, alcuni poco conosciuti o sottovalutati, che meritano assolutamente di essere visitati. Laghi dove rilassarsi, fare sport e prendere il primo sole. Ecco quelli che non dovete assolutamente perdere, tra paesaggi mozzafiato, borghi caratteristici e tesori d’arte.

Laghi italiani più belli per un weekend

Per la gita domenicale o per un weekend vi segnaliamo i laghi italiani più belli dove andare. Scegliamo qui di proporvi una selezione di laghi medio-piccoli, per invogliarvi a visitare quei luoghi meno conosciuti o comunque più trascurati della nostra Penisola. Altri sono famosi e molto frequentati, ve li proponiamo qui per la loro posizione centrale, facilmente raggiungibile.

Laghi di Fusine

I Laghi di Fusine visti dal monte Mangart (Foto di Laagri, Estonia. Licenza CC BY 2.0 via Wikimedia Commons)

I Laghi di Fusine si trovano Friuli Venezia Giulia, vicino Tarvisio, e sono annoverati tra i laghi di montagna più belli e suggestivi. Sono due laghi di origine glaciale, il Lago Superiore e il Lago Inferiore, situati in un anfiteatro calcareo creato dalla dorsale del Picco di Mezzodì del Monte Mangart. Il Lago Superiore è a 929 metri di altitudine, il Lago Inferiore a 924 metri. Vicino a quest’ultimo si trovano altri due minuscoli specchi d’acqua, chiamati laghi piccoli. Il lago Superiore alimenta il lago Inferiore per via sotterranea e quest’ultimo alimenta l’emissario di entrambi i laghi. I Laghi di Fusine si trovano nell’area protetta del Parco naturale dei Laghi di Fusine, vicino al confine con la Slovenia. Il nome sloveno è Belopeška jezera. I laghi sono circondati da boschi di abeti, in una zona di grande bellezza paesaggistica. Da vedere anche la vicina Tarvisio e il Santuario del Monte Lussari.

Lago Trasimeno

Castiglione del Lago, Trasimeno (Di Adbar, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Il Lago Trasimeno è una località forse un po’ scontata, ma comunque bellissima e soprattutto in una posizione facilmente raggiungibile da Roma, Firenze e altre città dell’Italia centrale. Il Trasimeno è vicino alla bella città di Perugia, rappresenta dunque una meta ideale per un weekend che unisca arte e natura. Da visitare il bel borgo di Castiglione del Lago e le isole del Trasimeno: Isola Maggiore, Isola Minore e Polvese. La costa e le isole del lago sono comprese nel Parco Regionale del Trasimeno. Una zona ideale anche per i picnic di primavera.

Lago d’Orta

Lago d’Orta con Isola di San Giulio (Valeria Cantone, iStock)

Il Lago d’Orta, con la pittoresca isola di San Giulio, è un altro bellissimo luogo dove trascorrere un weekend di primavera. Chiamato anche Cusio, si trova a ovest del Lago Maggiore, tra le province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola. È uno dei laghi più romantici d’Italia ed è molto amato anche dai turisti stranieri, soprattutto gli inglesi che lo hanno indicato come uno dei 10 luoghi al mondo dove fare il bagno almeno una volta nella vita, insieme ad altre celeberrime località di mare e lacustri. Il Lago d’Orta regala un paesaggio bellissimo, circondato dalle montagne e da borghi ricchi d’arte.

Lago d’Iseo

Lago d’Iseo (iStock)

Il Lago d’Iseo o Sebino, è diventato famoso in tutto il mondo grazie all’installazione The Floating Piers dell’artista Christo, una lunga passerella pedonale sull’acqua che ha collegato le sponde del lago. A lungo sottovalutato, si tratta di un luogo di grande pregio, sia naturalistico che artistico. Alla bellezza paesaggistica del lago, circondato dalle montagne, sia affianca quella dei borghi e delle chiesette che custodiscono autentici tesori d’arte. Il Lago d’Iseo, poi, ospita la più grande isola lacustre naturale d’Italia e la più alta isola d’Europa, Monte Isola, vicino alla quale sorgono i due isolotti di Loreto e di San Paolo. Il Lago d’Iseo è compreso tra le province di Bergamo e Brescia.

Lago di Bracciano

Lago di Bracciano, Anguillara Sabazia (iStock)

Anche questa è una meta molto nota, ma ideale per una gita di un giorno, o anche un weekend, per chi vive a Roma. Il Lago di Bracciano è una autentica meraviglia. Qui si affacciano borghi deliziosi, arrampicati sulle alture e collone che circondano il lago, come Bracciano, Anguillara Sabazia e Trevignano Romano. Dal borgo di Bracciano svetta imponente e maestoso il bellissimo Castello Orsini-Odescalchi, conosciuto anche come Castello di Bracciano. Si tratta di una fortificazione a forma pentagonale dotata di cinque torri, realizzata alla fine del XV secolo. Dal castello la vista sul lago è meravigliosa. L’edificio è usato per cerimonie e banchetti di nozze e anche come set cinematografico. Qui sono state girate anche alcune scene della popolare serie tv sui Medici.

Lago di Molveno

laghi alpini

Molveno

Il Lago di Molveno è un altro bel lago di montagna, che si trova nell’omonimo comune in provincia di Trento. Nel 2016 la località è stata premiata con le 5 vele della Guida Blu del Touring Club, aggiudicandosi il primo posto tra le località lacustri. Il Lago di Molveno è circondato da uno scenario naturale affascinante, formato dalle Dolomiti del Gruppo del Brenta, con la Cima Tosa, ad ovest e dal massiccio del Monte Gazza e della Paganella a sud-est. Un’occasione per visitare anche le altre bellezze del Trentino.

VIDEO: Laghi di Fusine

A cura di Valeria Bellagamba

Tags:

Altri Articoli Interessanti: