ViaggiNews

Estate 2017: quando prenotare un volo per risparmiare

sabato, 4 marzo 2017

aereo

iStock

Al momento di prenotare un volo starete davanti al pc per ore controllando che aereo costa meno, quale ha meno scali, quale conviene di più tra andata e ritorno. Poi, quando mancano pochi click a concludere l’acquisto vi verrà il dubbio se magari, prenotando in un altro momento, avreste risparmiato di più. Quindi bloccate tutto e si ricomincia da capo il giorno dopo.

I mesi migliori in cui partire

Vi abbiamo dato spesso suggerimenti su come fare a prenotare un volo low cost e, ogni anno, sono molti gli articoli che regalano consigli più o meno attendibili sul momento perfetto per risparmiare. Skyscanner, motore di ricerca per i voli, ha analizzato l’andamento dei prezzi nel 2015 e nel 2016 per i voli verso le destinazioni più ricercate dai turisti italiani e, da questo, ha elaborato uno strumento online che si trova sul sito, che vi calcola automaticamente il momento migliore per prenotare a seconda della vostra destinazione.

In generale, le dritte per prenotare un volo low cost al momento giusto e non avere dubbi sul prezzo, va detto che i mesi più economici per volare dall’Italia verso l’estero sono sempre febbraio, per i voli nazionali e per il Nord America, novembre per i voli verso l’Europa, maggio per l’America Centrale e maggio e giugno per chi vuole visitare l’Asia.

I mesi da evitare, come sempre, sono quelli considerati “alta stagione”: agosto e dicembre.

Quanto tempo prima bisogna prenotare

In merito a quanto tempo prima conviene prenotare un volo per i viaggi in Italia si risparmia comprando il volo circa 5 settimane prima della partenza. Per i voli internazionali invece circa 20 settimane prima sembra essere il momento migliore.

L’importante è comunque essere flessibili, soprattutto se non avete obblighi precisi di date per le ferie, cercate di non fissarvi su una data perchè volete proprio quella. Se poi volete risparmiare, si sa, gli orari più strani come il mattino presto o la sera tardi sono quelli che vi permettono di risparmiare, anche parecchio. Non fate i pigri: anche il fatto di viaggiare con due compagnie diverse all’andata e al ritorno potrebbe farvi risparmiare. Prendete il volo di andata e poi controllate se per il ritorno c’è qualcosa di meglio con un’altra compagnia!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: