ViaggiNews

Mete calde a novembre: cosa fare a Creta

giovedì, 27 ottobre 2016

Balos Lagoon, Chania, Creta (iStock)

Balos Lagoon, Chania, Creta (iStock)

Mete calde a novembre: Creta. La stupenda isola greca di Creta è una meta ideale di vacanza anche ad autunno inoltrato, come a novembre. In questo mese le temperature sono sufficientemente calde anche per un bel bagno al mare. La temperatura massima può arrivare fino a 25 gradi e se il tempo non è abbastanza buono per andare in spiaggia, l’isola offre moltissime cose da vedere e da fare oltre al classico binomio sole e mare. L’isola è collegata abbastanza bene via aereo e via mare al resto d’Europa, quindi conviene approfittare delle occasioni fuori stagione per una vacanza economica e senza la folla né l’afa dell’estate.

Mete calde a novembre: le 5 cose da fare a Creta

Un bagno a Elafonissi – La spiaggia di Elafonissi è una delle più belle di Creta e di tutta la Grecia e anche del mondo. Non per niente, Elafonissi in greco significa “laguna dalla bellezza disarmante”. Ha una stupenda sabbia rosa, molto soffice al tatto, e un fondale basso con acque trasparenti e cristalline. Si trova sul lato sud-orientale dell’isola e comprende anche parte dell’antistante e omonima isola di Elafonissi. Per le sue caratteristiche, con l’acqua molto bassa e la posizione verso sud, la spiaggia è ideale per un bagno in autunno, se qui in estate fa caldissimo, a novembre si sta molto bene.

Visite ai siti archeologici – Creta, sede dell’antica civiltà minoica, è ricca di siti archeologici, i più importanti dei quali sono quelli di Cnosso e Festo. Quando il tempo non è dei migliori per stare al mare, ma non piove potete visitare questi luoghi ricchissimi di storia, che raccontano le origini della civiltà europea. Conosso, con il suo sontuoso Palazzo, si trova poco fuori la città di Herakleio, mentre il sito archeologico di Festo è dall’altra parte dell’isola, fertile piana della Massara.

Visita ad Agios Nikolaos e escursione sull’isola di Spinalonga – Sulla costa nord-orientale dell’isola di Creta, nel golfo di Mirabella (o Mirabello), è da vedere Agios Nikolaos, borgo di pescatori con edifici caratteristici, localini affacciati sul mare e un piccolo lago nel centro storico, collegato al mare da un ponte. Da Agios Nikolaos partono le imbarcazioni per le escursioni alle vicine isolette. Tra queste c’è la bellissima isola di Spinalonga, alla quale si arriva con un’ora di navigazione. Su Spinalonga si staglia l’imponente fortezza veneziana del XVI secolo, con i bastioni direttamente sul mare. L’isola è disabitato e ha acquisito la fama di isola fantasma.

Visita a Herakleio – La città di Herakleio o Candia è la più grande dell’isola di Creta e si affaccia sulla costa nord dell’isola, è ricca di storia e cultura, tra antica civiltà minoica, dominio arabo, bizantino, veneziano e ottomano. La città conserva ancora intatti esempi di architettura veneziana: le mura, la loggia, il porto con il castello. Da vedere la Cattedrale di San Mena e soprattutto il Museo archeologico, uno dei più grandi della Grecia e importante per i reperti della civiltà minoica.

Visita a Chania – L’altra importante città dell’isola, sempre sulla costa nord, è Chania o La Canea. Sorge sulla parte orientale del golfo omonimo, delimitato ad est dalla penisola Akrotiri. Anche Chania ha il caratteristico porto veneziano e le sue origini risalgono alla civiltà minoica. Chania è stata colonia romana e ha fatto parte dell’impero romano d’oriente. Passata sotto Venezia all’inizio del XIII secolo, con un breve periodo di dominio genovese a fine secolo, è stata poi conquistata dagli Ottomani, che alla fine del XVII la strapparono ai veneziani. Da vedere sono i reperti dell’architettura veneziana, come il porto, le mura, la città vecchia, dove allo stile italiano si mescolano influenze ottomane. Altro luogo di interesse è il quartiere Kastelli. Poi il Museo archeologico, la sinagoga e la piccola moschea dei Giannizzeri.

Infine, da non perdere sono le escursioni all’interno dell’isola, sulle montagne con vista sul mare.

Isola di Creta – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: