Home low cost Voli per New York a prezzi low cost: l’offerta Aer Lingus

Voli per New York a prezzi low cost: l’offerta Aer Lingus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:17
CONDIVIDI
Getty Images
Getty Images

 

In attesa e nella speranza che la Ryanair introduca davvero i voli per gli States a 10 euro, si può comunque volare a New York a prezzi davvero economici. L’irlandese Aer Lingus propone delle offerte davvero vantaggiose per il Nord America dall’Italia con scalo a Dublino. Gli aeroporti italiani di partenza sono Milano Linate, Napoli, Roma Fiumicino e Venezia. I prezzi sono pressoché da low cost. Qualche esempio? I voli per New York da Milano costano 209 euro, da Roma 239 euro sempre per la Grande Mela, da Venezia a Chicago 239 euro.

Aer Lingus inoltre ha incluso il servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza per gli Stati Uniti che avranno la possibilità di sbrigare così le procedure di dogana e immigrazione già prima dell’imbarco, ancora in terra irlandese, evitando lo stress all’arrivo.

Sugli Airbus 330 della compagnia irlandese è possibile il collegamento wi-fi oltre ad una vasta gamma di intrattenimenti per i passeggeri. I voli in offerta per il Nord America sono da effettuarsi da maggio ad ottobre 2015, ma bisogna affrettarsi: la promozione è valida fino al 7 aprile. Per prenotare il vostro viaggio basta andare sul sito dell’Aer Lingus e cliccare acquista al vostro sogno americano!

CONDIVIDI
Articolo precedenteTorna l’offerta Weekend in Liguria: “Dormi tre e paghi due notti”
Articolo successivoItinerari enogastronomici a Bolzano. Torna il “Vino in festa”
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.