Oggi è il primo giorno dell’anno del Coniglio d’acqua

Il primo giorno del coniglio d’acqua, il nuovo animale dello zodiaco cinese. Ma cosa significa?

Ci siamo! Sono iniziati ormai ufficialmente i festeggiamenti del Capodanno Cinese che, a differenza del nostro, si celebrano a metà gennaio.

Anno del coniglio d'acqua
Il nuovo animale del Capodanno Cinese

E così possiamo dirlo: siamo ufficialmente entrati nell’anno del Coniglio. Ma c’è una particolarità che molti stanno sottovalutando. Ed è quella che questo particolare anno è all’insegna anche dell’acqua.

Come mai parliamo di Anno del Coniglio d’Acqua?

Dopo l’anno della Tigre entriamo dal 22 gennaio, fino al 9 febbraio 2024 in quello che viene considerato come l’anno del Coniglio. L’ultima volta fu nel 1999 e, poiché ad ogni animale dello zodiaco si assegna sempre un elemento (fuoco, acqua, terra, metallo e legno), questo 2023 è l’anno del Coniglio d’Acqua. Ma cosa significa? Come sarà questo nuovo anno?

La leggenda del coniglio secondo l’orscopo cinese

Partiamo dalla leggende cinese legata all’animale del Coniglio. Secondo l’oroscopo cinese questo animale è il quarto dello zodiaco per un motivo specifico. L’animale, un tempo velocissimo e abituato a primeggiare, era anche piuttosto arrogante prendendosi spesso gioco del Bue, più lento ovviamente. L’Imperatore di Giada un giorno decise che l’ordine dello zodiaco sarebbe stato deciso sulla base di una classifica di ordine di arrivo degli animali al suo regno. Il coniglio, come ovvio, non se lo fece ripetere due volte e arrivò prima di tutti… o forse. L’animale, convinto di essere arrivato primo si addormentò sul traguardo e, al risveglio, altri 3 animali – fra cui il bue – lo avevano superato.

Come sarà l’anno del coniglio?

Diciamo che dagli sbagli si impara e quindi oggi le caratteristiche del Coniglio secondo l’oroscopo cinese sono ovviamente agilità e velocità, ma anche gentilezza, adattabilità, poca propensione al conflitto. Chi è nato sotto questo segno è generalmente tranquillo, ma determinato e sa perfettamente che cosa vuole. Il 2023 sarò quindi l’anno del coniglio d’acqua: un anno più stabile, fortunato e tranquillo rispetto al passato.

Capodanno Cinese, lanterne
L’anno del coniglio: come sarà?

Un anno in cui i sacrifici fatti porteranno finalmente a dei risultati. Tutto fa ben sperare insomma. A noi non resta che vivere la nostra vita con grande entusiasmo, come sempre, credere in ciò che facciamo e nei nostri sogni e richiamare anche un po’ di energie dal coniglio non fa certo male!