Dove è stato arrestato Matteo Messina Denaro e i luoghi della latitanza

L’arresto del “Re” di Cosa Nostra, Matteo Messina Denaro segna la fine di un vecchio tipo di associazione mafiosa. Ma dove è stato fermato? E quali sono i luoghi della latitanza?

È stato arrestato oggi Matteo Messina Denaro, uno dei boss più ricercati al mondo e capo dell’associazione mafiosa Cosa Nostra.

Polizia
Dove è stato arrestato Matteo Messina Denaro

L’uomo era ricercato dal 1993, ma dopo un’ultima apparizione in quell’anno, è sempre stato considerato latitante e le forze dell’ordine non sono mai riusciti a trovarlo. Le ricerche erano state diramate a livello internazionale, ma alla fine Matteo Messina Denaro è stato arrestato a Palermo. A casa.

Dove è stato arrestato Matteo Messina Denaro?

Secondo quanto riportano diverse fonti interne, sembra che il boss di Cosa Nostra, Matteo Messina Denaro sia stato arrestato in questo bar a Palermo nei pressi della clinica privata, La Maddalena, dove pare che si trovasse per fare delle sedute di chemioterapia sotto falso nome, ovviamente.

Chi è Matteo Messina Denaro

Matteo Messina Denaro è tragicamente conosciuto per via di diversi crimini terrificanti come quello di essere stato uno dei mandanti delle stragi di Capaci e via D’Amelio dove persero la vita i Giudici Falcone e Borsellino. Ma, purtroppo, non possiamo dimenticare che tra gli altri orrendi crimini di cui si è macchiato c’è stato anche il sequestro del piccolo Giuseppe Di Matteo che sappiamo e ricordiamo come un momento terribile nella storia italiana perché viene strangolato e poi è sciolto nell’acido per non far trovare le tracce.

Messina Denaro, classe 1962, nato in provincia di Trapani era presente nell’elenco dei latitanti di massima pericolosità del Ministero dell’ Interno ed era considerato, dal 2011, uno dei 10 latitanti più ricercati del mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Saviano (@robertosaviano_official)

 

I luoghi dove era stato avvistato Messina Denaro

Sappiamo che nel 1993 era stata avvistato a Forte dei Marmi insieme ai fratelli. Da quel momento si è reso irreperibile addirittura sottoponendosi ad un intervento di chirurgia plastica al volto per non essere riconoscibile. Ci sono state segnalazioni di Messina Denaro in Spagna, Precisamente a Barcellona; nel 2015 si era quasi certi che il latitante si trovasse in Germania, precisamente a Baden, ma dalle indagini non ci furono mai né conferme, né smentite. E così si aprirono anche piste di latitanza in Albania. Anche queste, mai confermate.

Per anni ha finanziato la sua latitanza tramite pratiche non legali come il gioco d’azzardo e altri attività criminose. Nonostante negli anni sia stati tanti gli arresti di persone della sua cerchia più stretta, di Messina Denaro non si riusciva a ottenere un indirizzo o un’indicazione. Almeno fino ad oggi.

Messina Denaro è stato così arrestato dopo circa 30 anni, il 16 gennaio 2023, a Palermo. A due passi da casa. Si è scoperto che nel 2021 era stato addirittura operato in un ospedale privato a Marsala, sotto falso nome.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sky tg24 (@skytg24)

 

Quando è stato raggiunto dalla Polizia l’uomo ha provato a scappare, ma ovviamente stato fermato dopo poco e insieme a lui è stato arrestato anche Giovanni Luppino con l’accusa di favoreggiamento. Dove abbia vissuto tutti questi anni Messina Denaro? Dopo averlo intercettato viene il dubbio che sia sempre stato a Palermo o in Sicilia.