Parigi non è solo Torre Eiffel: i 10 posti meno conosciuti dai turisti

Il simbolo di Parigi è la Torre Eiffel però bisogna ammettere che una città così grande e così bella nasconde segreti che spesso sono sconosciuti ai turisti. Scopriamo i dieci luoghi più belli da visitare, anche per coloro che la vedono per la prima volta.

La città dell’amore, con le sue grandi piazze, i luoghi da sogno, i quartieri super chic e tanti posticini da visitare. Come ogni grande città non è solo quello che viene rappresentato o i posti più gettonati.

Parigi
Parigi (Adobe stock)

Parigi, come ogni altra meta, nasconde segreti e luoghi misteriosi da sogno che sono da non perdere durante il vostro soggiorno, sia per la prima visita che per coloro che l’hanno già apprezzata.

I luoghi segreti di Parigi

Tra le mete da non perdere durante una visita parigina c’è il Canal Sain Martin, una zona molto trendy dove trovare un po’ di tranquillità. Al secondo posto troviamo Belleville, si trova nel ventesimo arrondissement ed è una zona un po’ autonoma. Ci sono tanti bar da ogni parte del mondo e culture alternative di ogni tipo. Imperdibile per un viaggio a Parigi anche Butte Aux Cailles, un piccolo paesino che si trova a ridosso di Parigi, oggi è la culla della street art con strade straordinarie che sembrano dipinte.

Da vedere anche le Comtptoir General, un locale molto esotico che unisce il gusto del vintage alla luce. Da non perdere, per un drink o per una delle tante attività che vengono proposte al suo interno, dai mercatini alle presentazioni. A Parigi da vedere anche la Recyclerie un luogo unico, si tratta di una stazione oggi in disuso dove tutto è stato realizzato con dei prodotti riutilizzati. Immancabile il Museo di Storia Natura. Non è molto gettonato, solitamente si preferisce il Louvre, ma questo è molto particolare. Da non perdere anche il Museo de L’orangerie, uno dei più belli in assoluto della città, con delle opere di grande pregio del calibro di Renoir, Cezanne e Picasso.

Parigi cosa vedere
Parigi cosa vedere (Adobe stock)

Da fare assolutamente anche un pic nic lungo i canali. Solitamente quando si va a Parigi si finisce sempre un qualche locale costoso eppure questa pratica è così “locale” che vi farà sentire proprio come dei parigini. Anche la chiesa ortodossa di Saint Serge de Radonège è un pezzo di storia e architettura veramente da vedere, inoltre è doveroso fare una passeggiata a Rue Cremieux, una zona coloratissima della città che vi lascerà a bocca aperta. Parigi ha tantissimi segreti da scoprire. 

Parigi è una città stupenda, c’è tanto da fare per tutte le età ma questi luoghi vanno ben oltre le classiche icone che è possibile visitare e che sono ovviamente famose ma anche molto battute dal turismo di massa.