Come risparmiare sulla bolletta: fuggire al caldo low cost. Le 3 mete perfette

La soluzione ai rincari dell’energia: passare l’inverno in un posto caldo. Dove andare e risparmiare

Con la crisi energetica in corso e l’inverno alle porte, tutti gli italiani vivono con il terrore l’arrivo delle bollette. Per molte famiglie i prezzi si sono già triplicati, ma il timore è quello che succederà nei prossimi mesi. In inverno con i necessari riscaldamenti accesi si rischia di avere una batosta tremenda in fattura. E cosa fare dunque per evitare questa debacle? Come poter risparmiare sulla bolletta della luce e del gas?

mete al caldo
Quest’inverno meglio emigrare che pagare le bollette: le mete calde e low cost

Ali di là di tutti i trucchi e le accortezze che si possono avere – dallo staccare la spina per non lasciare nessun elettrodomestico in stand by all’uso razionato della lavatrice e dei riscaldamenti – c’è un solo modo per spendere meno quest’anno. Quale? Andare in un posto dove in inverno non fa freddo! Partire per un posto caldo è il modo migliore per affrontare il prossimo inverno senza temere il fallimento economico. Ecco dunque dove andare al caldo low cost in inverno.

Dove andare al caldo low cost in inverno

Non accendere proprio i termosifoni. Nemmeno una stufetta elettrica. E non accendere tanto meno i condizionatori perché non ce n’è bisogno. Dimenticarsi dell’asciugatrice e usare il phon giusto ogni tanto. Quanto sarebbe più leggera una bolletta dell’energia così? Tantissimo, vero? Ecco se andate in pieno inverno in un posto al caldo non spenderete nulla per i riscaldamenti. E così facendo risparmierete tantissimo.

L’inverno 2022/23 rischia di essere un salasso per le famiglie italiane alle prese con una crisi energetica davvero preoccupante. Per riuscire a sopravvivere la soluzione migliore è andare via dall’Italia a svernare in un posto al caldo.

Se lavorate in smartworking o vi potete permettere di lasciare il nostro Paese per qualche mese allora partite. Per quanto vi possano spaventare le spese per il viaggio sappiate che saranno sempre di meno di quanto spenderete in bolletta nei prossimi mesi. E poi volete mettere quanto è meglio spendere per un viaggio che per una fattura della luce?

Se dunque siete pronti a partire vi starete facendo una sola domanda: ok, ma dove andiamo al caldo senza spendere troppo? Quando in Italia è inverno dall’altra parte del mondo, ovvero Sud America e Australia è estate. Ma ci sono soluzioni anche più vicine e low cost. Ecco dove andare

  • Argentina
  • Canarie
  • Thailandia

Argentina, l’estate in inverno

Se siete pronti ad andare dall’altra parte del mondo prendete in considerazione l’Argentina. Questo grande paese è una delle mete migliori dove andare a svernare. Le stagioni sono invertite rispetto a noi e dunque mentre noi patiamo i rigori dell’inverno in Argentina si va al mare perché è piena estate. I prezzi in Argentina sono molto contenuti rispetto all’Italia e dunque potrete viaggiare e prendere una casa in affitto senza spendere troppo.

mete al caldo
L’isola di Tenerife nelle isole Canarie

Canarie, le isole senza termosifoni

Ad appena 4 ore di volo dall’Italia ci sono le isole dell’eterna primavera. Qui il sole e il caldo è una costante per tutto l’anno. L’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie è una delle mete migliori in assoluto dove andare per stare al caldo in inverno. Le temperature non scendono mai sotto i 20 gradi tanto che la maggior parte delle case non ha nemmeno i termosifoni. E in alcune spiagge più riparate è possibile fare il bagno perfino a gennaio!

Thailandia, calda ed economica 

Se la lontananza non è un problema allora prendete l’aereo e volate nel sud est asiatico. Qui troverete paesi economicissimi e con un clima perfetto. In Thailandia durante il nostro inverno c’è la stagione secca: temperature piacevoli e poche piogge. Nella nostra primavera inizia la stagione calda. Quindi si va al mare. I prezzi per la vita in Thailandia sono davvero bassi e potrete vivere benissimo con appena 500 euro al mese.

Per risparmiare dal caro bollette il modo migliore è dunque andare fuori dall’Italia e queste sono le 3 mete più economiche e calde dove andare in inverno.