Da oggi le temperature crollano: calo termico al via, ma quanto durerà?

Finalmente la colonnina di mercurio torna ad abbassarsi: calo termico in partenza oggi su tutta Italia, ma quanto dura?

Ce lo siamo chiesti per giorni e giorni: quando finisce il caldo? La risposta sembra arrivare e ci piace moltissimo perché lo stop al caldo è previsto per oggi. O meglio, diciamo addio temporaneamente all’ondata afosa e umida africana, almeno per un po’.

Termometro temperature in calo
Calano le temperature in Italia

Sia chiaro. Non andremo a dormire con la copertina almeno per un bel po’, anzi. Secondo gli esperti di 3bMeteo è molto probabile che la colonnina di mercurio resti sopra la media, ma scenderà.

Calano le temperature e al nord, si scende sotto i 30°

Si sta ridimensionando l’anticiclone africano che ha colpito l’Italia e tutta l’Europa per delle settimane che ci sono sembrate lunghissime. Secondo gli esperti meteorologi sta infatti cedendo la cupola anticiclonica africana e quindi le temperature bollenti potrebbero finalmente allentarsi proprio a partire da oggi, 27 luglio.

Si torna quindi a respirare, almeno un po’, grazie anche alle veloci perturbazioni che sono previste soprattutto al nord Italia. Ci troviamo quindi a poter respirare e a non sudare come se fossimo nel deserto anche di notte. Già da ieri qualche grado in meno si è fatto sentire al nord e raggiungerà tutto il resto della penisola da oggi fino alla fine della settimana tanto che si parla di valori inferiori ai 30° al Nord nella giornata di venerdì. Un sogno!

Quanto durerà il calo termico?

Quanto durerà questo calo delle temperature in Italia? Non si può sapere. Sicuro non dobbiamo cantare vittoria troppo presto, tuttavia potrebbe anche essere che il peggio sia passato e che per quanto caldo, non raggiungeremo più i livelli di queste settimane.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 3BMeteo (@3bmeteo)

 

Godiamoci il fresco

Resta tutto da vedere insomma, ma senza andare a correre troppo in là con la mente possiamo godere del qui e ora e sentire che le temperature sono calate almeno di sera e di notte.