Il ristorante stellato più a Nord del mondo, tra fiordi e ghiacciai

Ecco dove si trova il ristorante stellato più a Nord del mondo, tra fiordi e ghiacciai. Uno dei più remoti al mondo, per un’esperienza incredibile. Tutte le informazioni utili.

Ospitato in una tipica casetta in legno scuro, il ristorante stellato Koks è stato aperto queta estate in una zona remota delle Groenlandia e può essere definito il più a Nord del mondo.

ristorante stellato nord mondo
Il ristorante Koks di Ilimanaq, in Groenlandia (Foto di www.greenland-travel.com)

Una vera chicca per amanti della cucina e dei paesaggi del Grande Nord. Un luogo perfetto dove sfuggire dal caldo torrido che attanaglia l’Europa e una destinazione di viaggio da visitare prima che venga stravolta dai cambiamenti climatici.

Se amate la Groenlandia e i suoi paesaggi di roccia e ghiaccio, non temete le basse temperature in estate e soprattutto avete un be gruzzolo da investire tra viaggio e costo del ristorante stellato, allora questa esperienza fa al caso vostro. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Prima vi ricordiamo la classifica dei 50 migliori ristoranti al mondo di World’s 50 Best Restaurants 2022.

Il ristorante stellato più a Nord del mondo, tra fiordi e ghiacciai

Il ristorante Koks non è nuovo, era stato aperto alcuni anni fa sulle Isole Faroe, isole danesi del Mare del Nord, al largo di Scozia, Norvegia e Danimarca. Era già un ristorante abbastanza remoto, ora con l’apertura in Groenlandia lo sarà ancora di più. Il ristorante stellato più a Nord del mondo.

Diretto dal giovane chef Poul Andrias Ziska, 32 anni, il ristorante Koks aveva ricevuto la sua prima stella Michelin nel 2017 a cui si era aggiunta la seconda nel 2019. Un grandissimo successo per un ristorante non proprio a portata di mano.

Alle Faroe, il Koks si trova a circa 25 chilometri dalla capitale Torshavn, sull’isola di Streymoy, la più grande e principale dell’arcipelago. Sorge nel centro dell’isola, in piena campagna, circondato dalle montagne ricoperte di verde in estate e ospitato in una tradizionale casa di legno con il tetto d’erba, risalente al 1.600. Un luogo magico.

Le restrizioni imposte dalla pandemia, soprattutto le limitazioni ai viaggi, hanno costretto il Koks alla chiusura temporanea nel 2021. La riapertura è prevista nel 2024, quando si spera di aver lasciato finalmente alla spalle le ondate di contagi e le inevitabili misure restrittive.

Il Koks a Ilimanaq

Il ristorante, tuttavia, non ha cessato completamente la sua attività ma si è trasferito, in un luogo ancora più lontano e remoto, la costa occidentale della Groenlandia. Con un’idea geniale, lo chef Ziska ha scommesso sull’apertura del suo ristorante stellato a Ilimanaq, frazione di Ilulissat, un villaggio di appena 4.500 abitanti affacciato sulla Baia di Disko. Il villaggio di Ilulissat è capoluogo del più grande comune di Avannaata, un comune sparso diremmo noi in Italia, con 10.600 abitanti distribuiti su una superficie record di 522.700 km².

Ilimanaq è a sua volta un piccolo villaggio di case in legno colorate con il tetto spiovente, popolato da appena 85 abitanti. Una popolazione cresciuta con l’arrivo del ristorante Koks, il suo chef e i collaboratori. Si trova a più di 69 gradi di latitudine Nord. Nessun ristorante stellato Michelin si trova così a Nord.

Una scelta strategica quella di aprire il ristorante Koks su questo tratto della costa occidentale della Groenlandia, perché qui sbarcano le crociere che viaggiano per i mari del Grande Nord. Tra queste anche la MSC Poesia che ha inaugurato i suoi viaggi a inizio luglio e che fa tappa proprio nel porto di Ilulissat. Da qui, per arrivare a Ilimanaq, più a sud sulla Baia di Disko, si prende un battello che raggiunge il villaggio in poco meno di un’ora.

Il ristorante Koks di Ilimanaq è ospitato in una tipica casa in legno nero, tra le più antiche della Groenlandia. Si trova nella zona di Ilimanaq Lodge, una sorta di albergo diffuso su moderne case in legno su palafitte.

Il Koks ha aperto questa estate, a fine giugno, e lo sarà fino a metà settembre. Poi riaprirà anche nell’estate del 2023. Propone piatti di tipica cucina nordica al prezzo di 2.100 corone a persona, circa 280 euro. Non certo economico ma un costo che vale sicuramente l’esperienza.

Per ulteriori informazioni sul ristorante Koks di Ilimanaq: www.greenland-travel.com/inspiration/places-to-visit/restaurant-koks-at-ilimanaq-lodge

ristorante stellato nord mondo
Il ristorante Koks di Ilimanaq, in Groenlandia (Foto di www.greenland-travel.com)