La Strada delle Terme: percorso green attraverso l’Appennino Tosco-Emiliano

Per chi ama le terme e la natura c’è la Strada delle Terme: percorso green attraverso l’Appennino Tosco-Emiliano. Tutte le informazioni utili.

Un nuovo percorso turistico all’insegna del turismo slow, del benessere e della sostenibilità. La Strada delle Terme è il nuovo itinerario da non perdere per chi ama immergersi consapevolmente nelle bellezze della natura, tiene al benessere e alla salute del proprio corpo.

strada delle terme appennino
La Strada delle Terme: percorso green attraverso l’Appennino Tosco-Emiliano (Porretta Terme. Adobe Stock)

La Strada delle Terme è stata inaugurata lo scorso 3 luglio ed è un nuovo itinerario turistico che collega le Terme di Porretta, nel comune di Alto Reno Terme, con il Villaggio Salute Più di Monterenzio, entrambi in provincia di Bologna. Il percorso collega i due stabilimenti termali attraverso l’Appennino Tosco-Emiliano, da fare a piedi o in bicicletta, ma anche in auto.

Si tratta di un progetto di “salute e benessere” che propone una idea alternativa di turismo. Accanto alle cure termali e ai trattamenti di cura del copro, l’itinerario turistico offre l’opportunità di visitare le bellezze naturali, architettoniche e artistiche del percorso.

La Strada delle Terme è un progetto del Gruppo Monti Salute Più, che gestisce il Villaggio Salute Più. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Vi ricordiamo anche le 3 migliori terme libere d’Italia e non solo.

La Strada delle Terme: percorso green attraverso l’Appennino Tosco-Emiliano

Un percorso turistico green attraverso l’Appennino Tosco-Emiliano, tra le località termali delle Terme di Porretta e il Villaggio della Salute Più. È la Strada delle Terme in Emilia Romagna, nel territorio montano della provincia di Bologna, che unisce alle cure termali e della bellezza del corpo la scoperta del patrimonio paesaggistico, naturale e artistico della zona.

La Strada delle Terme è stata interamente mappata e geolocalizzata, con quattro itinerari percorribili in diversi modi e ricchi di punti di interesse lungo il percorso. Tra i luoghi da visitare si segnalano: Monte Stagno e il castagneto secolare di Poranceto, il borgo di Castiglione dei Pepoli, la Badia di Monte Armato e il castello di Rocchetta Mattei.

I visitatori potranno scaricare le mappe digitali gratuitamente fino a fine agosto, successivamente per il download bisognerà pagare 3 euro.

Per ulteriori informazioni: www.villaggiodellasalutepiu.it/it/eventi/la-strada-delle-terme

Alla scoperta di terme e territorio

Che ne pensate di questo nuovo itinerario? Vi incuriosisce? Vi piacerebbe percorrerlo?

strada delle terme
Rocchetta Mattei (Adobe Stock)