La miglior guida per principianti alle vacanze con il proprio cane

Cosa sapere se è la prima volta che andate in vacanza con il vostro cane. La guida per principianti da tenere a mente quando si organizzano i viaggi.

Gli amanti degli animali sanno benissimo che partire con il proprio amico a quattro zampe in estate non è mai un’impresa semplicissima. Ci sono infatti alcune complicazioni che possono comparire durante l’organizzazione o gli spostamenti.

Vacanza con il cane
La guida per andare in vacanza con il cane

Come fare quindi per vivere un le ferie senza problemi in compagnia dei proprio cane al mare o in montagna?

Valutate un asilo o una pensione per cani

Chiaramente per non avere problemi, potreste pensare di affidare il vostro amico a quattro zampe ad un asilo o una pensione per cani. Sono strutture specializzate che si prenderanno cura del vostro amico peloso, mentre voi sarete lontani da casa. Chiaramente questo significa non trascorrere le ferie in compagnia del vostro animale da compagnia, ma allo stesso tempo lui non verrà sottoposto allo stress del viaggio e potrà divertirsi in compagnia di altri animali.

Cosa sapere se andate in vacanza con un cucciolo

Se invece volete partire con il vostro cane dovete tenere presente che i cuccioli e i cani giovani molto probabilmente sono quelli più facili da adattarsi ad uno spostamento. Allo stesso tempo però dovete considerare che saranno pieni di entusiasmo e quindi il loro estro e il loro essere agitati potrebbe ovviamente riversarsi in un comportamento particolarmente giocoso.

Vacanza al mare con il cane: cosa sapere

I cani adulti, invece, possono tranquillamente partire per in vacanza con i padroni, ma se decidete di andare al mare tenete presente che l’animale potrebbe soffrire moltissimo il caldo. Inoltre è importante cercare delle spiagge che siano aperte proprio agli animali, ovviamente. Non dovete lasciare poi il cane in auto neanche per pochissimo tempo.

Vacanza in montagna con il cane: a cosa fare attenzione

Se andate invece in montagna, sebbene il problema del caldo sia meno impattante, ci possono essere altri pericoli a cui prestare attenzione e bisogna partire preparati. Ad esempio dovete considerare la possibilità di incontrare vipere o altri parassiti come le zecche che possono essere pericolose per il vostro animale.

Le linee guida generali per una vacanza con Fido

In generale poi, durante il viaggio ricordate ovviamente di fare delle soste e di rinfrescare l’abitacolo dell’auto prima di far salire il vostro cane. Non dimenticate poi che per il treno e per l’aereo ci sono ovviamente delle accortezze differenti a da tenere a mente e servono anche determinate vaccinazioni da fare prima di partire. Dovete poi controllare se la compagnia aerea o il treno su cui viaggiate permette agli amici a quattro zampe di salire a bordo.

In vacanza con il cane
Cosa sapere prima di partire in vacanza col cane

Ora potete partire con il vostro amico peloso

Una vacanza con il cane grazie a questa rapidissima guida per principianti non è mai stata così facile!