I 3 borghi sul mare da vistare adesso nelle Marche

Proposte di viaggio di fine primavera: ecco i 3 borghi sul mare da vistare adesso nelle Marche.

L’Italia offre un patrimonio straordinario di paesaggi naturali mozzafiato, insieme a centri abitati gioiello, tra città d’arte e borghi. Luoghi tutti da scoprire con viaggi slow, alla ricerca dei posti meno conosciuti e più belli.

3 borghi mare marche
I 3 borghi sul mare da vistare adesso nelle Marche (Fiorenzuola di Focara, Pesaro. Adobe Stock)

Il nostro territorio si presta a vagabondaggi su e giù per la Penisola, percorrendo le strade meno battute e visitando i luoghi fuori dai circuiti turistici più frequentati.

Il patrimonio di piccoli borghi italiani offre tante meraviglie, tra natura e arte, tutte da scoprire. In questa stagione di fine primavera e inizio estate, con il caldo arrivato all’improvviso che ci ha catapultati sulle spiagge a prendere il sole, il viaggio ideale è quello verso i borghi di mare.

Bellezze architettoniche affacciate sul blu, dove visitare capolavori dell’architettura, incantevoli stradine, chiese, mura storiche e castelli, insieme porticcioli romantici. Magari anche con un tuffo in mare, per il primo bagno di stagione.

Qui vi proponiamo 3 borghi sul mare da visitare nelle Marche in questo periodo.

Prima, vi ricordiamo anche i borghi di montagna da vistare in primavera in Italia.

I 3 borghi sul mare da vistare adesso nelle Marche

Regione non grande ma piena di tesori, non tutti conosciuti. Le Marche offrono una visita completa ai viaggiatori, che va dal mare alle colline e fino alle montagne. I paesaggi naturali pittoreschi si uniscono alle bellezze architettoniche delle città, dei centri storici e dei borghi.

Qui vi portiamo alla scoperta di 3 borghi sul mare da vedere assolutamente in questo periodo, tra fine primavera e inizio estate. Per un viaggio tra cultura, natura ma anche relax e divertimento. Ecco dove andare.

Fiorenzuola di Focara, Monte San Bartolo – Pesaro

3 borghi mare marche
Borgo di Fiorenzuola di Focara (Adobe Stock)

Arrampicato sul Monte San Bartolo, con affaccio sul Mare Adriatico, il borgo storico di Fiorenzuola di Focara vi lascerà senza parole. Qui potrete ammirare una vista spettacolare tra il blu del mare e il verde della macchia mediterranea del Parco del Monte San Bartolo. Fermatevi sulle terrazze panoramiche per restare estasiati e riconciliarvi con il mondo.

Poi passeggiate per le vie e i vicoli del borgo, tra casette in pietra e mattoni, visitate il Castello di Fiorenzuola e le rovine della vecchia chiesa di Sant’Andrea, di cui è rimasto il campanile. Sotto il borgo, percorrendo la strada che scende dal San Bartolo trovate la spiaggia di Fiorenzuola di Focara. La località è a pochi chilometri a nord di Pesaro.

Sirolo, Riviera del Conero – Ancona

3 borghi mare marche
Borgo di Sirolo, Conero (Adobe Stock)

Percorrendo le costa marchigiana verso sud, subito dopo la città di Ancona trovate la favolosa Riviera del Conero, parco naturale regionale che include il Monte Conero e la sua costa. Anche qui la macchia mediterranea, con il verde intenso e i colori accesi dei fiori, si fonde con il blu del mare, esaltati dal bianco della falesia. Il Conero offre boschi da percorrere a piedi o in mountain bike e panorami da togliere il fiato.

Il borgo Sirolo, oltre a spiagge meravigliose, offre una stupenda terrazza a picco sul mare e gli ambienti tipici del borgo marinaro e di quello storico. Il borgo, infatti, ha conservato parte della cinta muraria tardo-medievale e un caratteristico arco gotico, insieme alle tipiche casette dei pescatori. Da visitare sono la chiesa di San Nicola o Nicolò di Bari, costruita nel XVIII secolo su un edificio risalente al 1230, e il Teatro Cortesi.

Grottammare, Riviera delle Palme – Ascoli Piceno

Logge di Piazza Peretti a Grottammare (Adobe Stock)

Chiamata non a caso la Perla dell’Adriatico, la cittadina di Grottammare è una rinomata località balneare della Riviera delle Palme che ha conservato intatto l’antico borgo. Il nucleo medievale del borgo sorge sul Mote Cavallo, appena sopra la costa. Il suo cuore è piazza Peretti, dove si affacciano il Palazzo Priorale, l’Altana dell’Orologio, il Teatro dell’Arancio e soprattutto le logge con il loro spettacolare belvedere.

Da visitare nel borgo anche la chiesa seicentesca di Santa Lucia e il Torrione della Battaglia, situato lungo la passeggiata che costeggia le mura. Grotttamare è in provincia di Ascoli Piceno, nel sud elle Marche.

3 borghi romantici marche
Borgo di Grottammare (Adobe Stock)