Viaggi in Grecia: dal 2 maggio si entra senza restrizioni

Le ultime notizie sui viaggi in Grecia: dal 2 maggio si entra senza restrizioni. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Come già annunciato, per il mese di maggio la Grecia eliminerà tutte le restrizioni di viaggio per i turisti in arrivo nelle sue città e isole. Una decisione che favorirà l’arrivo dei turisti.

viaggi grecia maggio restrizioni
Viaggi in Grecia: dal 2 maggio si entra senza restrizioni (Adobe Stock)

Le nuove regole entreranno in vigore da lunedì 2 maggio e non dal 1° maggio, come era stato detto in un primo momento. Per la Grecia, comunque, si tratta di una svolta importantissima che riporterà molti turisti sul suo territorio, dopo i due anni di interruzioni varie a causa della pandemia.

La novità principale riguarda il Green pass europeo, che non sarà più richiesto per entrare nel Paese. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Viaggi in Grecia: dal 2 maggio si entra senza restrizioni

Da lunedì 2 maggio per entrare in Grecia non sarà più necessario esibire una certificazione di vaccinazione o di guarigione dal Covdi-19 e nemmeno il risultato negativo di un tampone. Ovvero non sarà richiesto più il Green pass europeo, l’EU Digital Covid certificate, introdotto un anno fa per agevolare i viaggi in sicurezza nei Paesi dell’Unione Europea e dell’Area Schengen. Poi utilizzato anche per l’accesso a locali pubblici e la partecipazione ad attività ed eventi aperti al pubblico.

Mentre il Green pass per locali e luoghi pubblici è stato gradualmente eliminato dai vari Paesi e l’Italia lo eliminerà definitivamente il prossimo 1° maggio, quello per viaggiare è ancora richiesto, anche per entrare nel nostro Paese.

In Grecia, invece, non servirà più dal 2 maggio. Per entrare nel Paese saranno sufficienti i normali documenti per viaggiare all’estero, passaporto o carta di identità. Per gli i cittadini europei basta la carta di identità. Un provvedimento che era stato già annunciato e che sarà seguito il 1° giugno anche dall’abolizione delle mascherine al chiuso.

Inoltre, la Grecia aveva già eliminato l’obbligo di compilazione del modulo Passenger Locator Form già dallo scorso 15 marzo.

Naturalmente, questi provvedimenti potranno essere rivisti in futuro a seconda dell’andamento della pandemia.

Già prima della Grecia, avevano abolito il Green pass europeo l’Islanda e l’Irlanda. Così come i Paesi nordici di Svezia, Norvegia e Danimarca. Seguiti, poi, dal Regno Unito.

Per informazioni di viaggio aggiornate sulla Grecia, consultate il portale Viaggiare Sicuri: www.viaggiaresicuri.it/country/GRC

viaggi grecia maggio restrizioni
Grecia, Cefalonia (Adobe Stock)