Sardegna e voli in continuità territoriale: Ita e Volotea insieme

Le ultime notizie su Sardegna e voli in continuità territoriale: Ita e Volotea opereranno insieme. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Risolta la questione sui voli in continuità territoriale con la Sardegna. Un problema che fino a poco tempo fa sembrava un rompicapo, con i voli della stagione invernale in scadenza a metà maggio e ancora tante incertezze sul bando per la stagione estiva.

sardegna voli continuità
Sardegna e voli in continuità territoriale: Ita e Volotea insieme 8Aeroporto di Cagliari. Adobe Stock)

La compagnia aerea spagnola Volotea che si era aggiudicata il bando della Regione Sardegna per la continuità territoriale nella stagione invernale, aveva rinnovato la propria disponibilità per l’estate solo per alcune tratte.

Nel frattempo, si era fatta avanti Ita Airways che aveva proposto di collegare tutti e tre gli aeroporti sardi con Roma e Milano, senza pretendere l’esclusività del servizio e soprattutto senza compensazione regionale per le tariffe agevolate.

Di fronte a questa generosa offerta, la Regione Sardegna aveva annullato il bando estivo. Rimaneva in sospeso l’offerta di Volotea. Ora le due compagnie aree hanno trovato un accordo e si divideranno i collegamenti a tariffe scontate per i residenti in Sardegna per i prossimi mesi. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Sardegna e voli in continuità territoriale: Ita e Volotea insieme

Ha trovato una soluzione la gestione dei voli in continuità territoriale tra la Sardegna e l’Italia continentale. Le due compagnie aree che avevano presentato le loro proposte alla Regione, Ita Airways e Volotea, hanno trovato un accordo per gestire al 50% i voli a tariffa agevolata da e per la Sardegna.

La nuova gestione prenderà il via il 15 maggio, con l’inizio della stagione estiva dei voli in continuità territoriale, quando sarà scaduto il contratto tra la Regione Sardegna e Volotea per la gestione dei voli invernali.

Le rotte che saranno gestite da entrambe le compagnie aree sono quella tra l’aeroporto di Cagliari e quelli Roma Fiumicino e Milano Linate e quella tra l’aeroporto di Olbia e quelli di Roma e Milano. Invece, i collegamenti tra Alghero e gli scali di Roma e Milano saranno gestiti in esclusiva da Ita Airways.

Tutti i voli in continuità territoriale saranno operati per un anno, fino al 14 maggio 2023, e non più solo per la stagione estiva. Come era nella proposta di Ita Airways. Inoltre, né Ita né Volotea riceveranno una compensazione dalla Regione Sardegna.

Volotea, che in un primo momento aveva dato la sua disponibilità solo per il collegamento tra Cagliari e Roma Fiumicino, ha esteso la sua proposta anche alla rotta tra Cagliari e Milano e ha aggiunto quelle tra Olbia e gli scali di Fiumicino e Linate. Ha rinunciato, invece, ai collegamenti in continuità tra Alghero e gli aeroporti di Roma e Milano.

Airbus A320 di Ita Airways (Foto di Styyx, CC BY-SA 4.0 da Wikipedia)