Viaggi a Malta più facili: via le restrizioni per non vaccinati

Le ultime notizie sui viaggi a Malta: ora più facili con l’eliminazione delle restrizioni per i non vaccinati. Tutte le informazioni utili.

Malta si prepara all’arrivo dei turisti per le vacanze di Pasqua e per facilitare gli ingressi sul suo territorio elimina alcune restrizioni di viaggio.

viaggi malta facili
Viaggi a Malta più facili: via le restrizioni per non vaccinati (La Valletta. Adobe Stock)

Dal prossimo 11 aprile per visitare le bellissime isole dell’arcipelago di Malta le regole saranno più semplici anche per i non vaccinati. I governo del Paese, infatti, ha deciso di eliminare l’obbligo di quarantena per i turisti non vaccinati.

Ecco le nuove regole di ingresso per i turisti.

Viaggi a Malta più facili: via le restrizioni per non vaccinati

Dalla settimana di Pasqua, precisamente da lunedì 11 aprile, anche le persone non vaccinate o che non hanno completato il ciclo vaccinale potranno entrare a Malta e spostarsi liberamente sul suo territorio senza restrizioni subito.

Il governo, infatti, ha eliminato l’obbligo di quarantena per i non vaccinati che arrivano sull’isola. Come riporta TTG Italia.

Per entrare a Malta sarà richiesto solo un tampone molecolare PCR con risultato negativo effettuato entro le 72 ore precedenti all’ingresso nel territorio maltese. L’obbligo di tampone è per i non vaccinati, per coloro che non hanno completato la vaccinazione e per coloro che arrivano da un Paese inserito nella “lista rossa”.

Invece, chi ha completato il ciclo vaccinale potrà presentare il Green pass. Il nostro Green pass, infatti, è valido per viaggiare in Europa, certificato digitale UE-COVID19.

I guariti dal Covid-19 dovranno presentare un certificato di guarigione emesso non oltre i 180 giorni prima del viaggio. Attenzione, perché le autorità maltesi non riconoscono il nostro Green pass per guariti. Per informazioni dettagliate consultate il portale Viaggiare Sicuri alla pagina su Malta: www.viaggiaresicuri.it/country/MLT

Per entrare a Malta è ancora richiesta la compilazione del Passenger Locator Form.

Oltre alle regole di ingresso, vengono semplificate anche quelle per accedere a luoghi o eventi. Dal prossimo 10 aprile, a Malta non sarà più richiesto il certificato vaccinale (Green pass) per partecipare agli eventi all’aperto o al chiuso con posti a sedere.

Infine, ricordiamo che Malta è tra le mete che abbiamo suggerito dove trascorrere vacanze di Pasqua 2022 all’insegna del risparmio. Una destinazione bellissima e sufficientemente economica.

viaggi malta facili
Malta (iStock)