Meteo settimana: arriva la primavera, ma il freddo non è finito

Le previsioni meteo della settimana da lunedì 4 aprile: segnali di miglioramento. Ancora piogge e freddo ma torna il sole e le temperature risalgono.

Siamo alla prima settimana di aprile. Dopo un weekend di piogge e soprattutto freddo, con neve anche a basse quote, la nuova settimana si apre con un miglioramento del tempo. Ecco tutto quello che dobbiamo aspettarci dalle previsioni meteo della settimana.

meteo settimana lunedì 4 aprile
Meteo settimana da lunedì 4 aprile: segnali di miglioramento (Adobe Stock)

Freddo in attenuazione, dopo un weekend di tempo invernale portato da una corrente fredda di provenienza artica che ha formato un vortice di bassa pressione nel Mediterraneo. Le temperature sono scese fortemente, con la neve che ha raggiunto anche le quote collinari.

La nuova settimana, che si apre lunedì 4 aprile, vedrà un miglioramento del tempo sull’Italia, anche se insisterà ancora il tempo instabile o variabile. Di seguito, vi riportiamo le previsioni del tempo aggiornate per i prossimi giorni.

Meteo settimana da lunedì 4 aprile: segnali di miglioramento

Con l’inizio di questa settimana avremo un primo miglioramento del tempo, anche se resterà ancora una instabilità residuale. Non si affermerà subito l’anticiclone, perché correnti umide occidentali porteranno ancora tempo instabile, in particolare sulle regioni meridionali, sulla Sardegna e su parte del Nord Italia. Come segnala 3bmeteo.

Andrà meglio martedì 5 aprile, quando avremo un rinforzo dell’anticiclone proveniente dalle coste del Nord Africa che si stabilizzerà sul Mediterraneo. Avremo migliori condizioni meteorologiche e soprattutto un rialzo delle temperature.

Il tempo, tuttavia, potrebbe peggiorare di nuovo da metà settimana. Come anticipano le tendenze meteo.

Previsioni meteo in dettaglio

Il meteo della settimana da lunedì 4 aprile inizia con tempo variabile al Nord Italia, con alternanza di annuvolamenti e schiarite sulle Alpi. Previste precipitazioni isolate sulle Dolomiti, con beve dai 900 metri. I fenomeni, tuttavia, si esauriranno nella giornata. Possibili rovesci sulle pianure in Veneto, in alta Lombardia e alto Piemonte, con neve dai 600 metri. Mentre nel pomeriggio sono attesi piovaschi sull’Appennino Emiliano, con nevicate deboli dai 1000 metri. Con maggiori schiarite alla sera.

Il tempo sarà più variabile al Centro Italia, con cieli velati su Abruzzo e Lazio, piogge isolate nelle zone interne appenniniche tra Toscana, Umbria e Marche. Qualche debole nevicata è attesa da quota 1000 metri. Il tempo, comunque, migliorerà verso sera.

Avremo, invece, condizioni meteo di maggiore nuvolosità al Sud Italia, in particolare su bassa Campania, Calabria e al pomeriggio anche su Basilicata e Salento. Sono previste anche piogge deboli e sparse. Tempo nuvoloso anche su Sardegna e Sicilia, con qualche pioggia. I venti soffieranno deboli, con maggiori rinforzi sul basso Tirreno, sullo Ionio e sulle Isole Maggiori. Le temperature massime si alzeranno lievemente, mentre le minime resteranno ancora basse per le medie stagionali, con gelate notturne al Centro Nord.

Per la giornata di martedì 5 aprile, come abbiamo detto, avremo un miglioramento del tempo più deciso. Avremo ancora tempo nuvoloso o parzialmente nuvoloso al Sud e sulle Isole Maggiori ma senza fenomeni di rilievo. Al Centro Nord, invece, prevarrà il tempo soleggiato, eccetto qualche annuvolamento sulle Alpi. Le temperature risaliranno in tutta Italia, con le massime che raggiungeranno punte di 20 gradi.

Le tendenze meteo di metà settimana, invece, annunciano un nuovo peggioramento, con il ritorno della nuvolosità e delle piogge ma non al Nord Italia. Pioverà al Centro Sud e sulle isole.

meteo settimana lunedì 4 aprile
Meteo della settimana da lunedì 4 aprile, le previsioni (Foto di Sindre Strøm da Pexels)