Viaggi in Thailandia: regole ancora più semplici, via il tampone alla partenza

Tutte le ultime novità sui viaggi in Thailandia: regole ancora più semplici per entrare nel Paese, tolto il tampone alla partenza. Cosa bisogna sapere, le nuove condizioni.

Buone notizie dalla Thailandia. Il Paese ha semplificato ulteriormente le sue regole di ingresso, agevolando i viaggi per i turisti vaccinati. Una novità molto importante.

viaggi thailandia regole tampone
Viaggi in Thailandia: regole ancora più semplici, via il tampone alla partenza (Chiang Mai. Adobe Stock)

Organizzare una vacanza in Thailandia sarà ancora più facile, grazie al nuovo aggiornamento delle regole di ingresso da parte del governo del Paese.

Dal 1° aprile, infatti, per i viaggiatori che hanno completato il ciclo vaccinale non è più obbligatorio il tampone prima della partenza.

La Thailandia aveva già semplificato alcune regole dal mese di marzo, che avevamo già segnalato. Ora, l’ultima novità è una ulteriore apertura al turismo internazionale nel Paese. Ecco le regole aggiornate.

Prima, vi ricordiamo la nostra guida alla Thailandia, con tutte le informazioni per visitare il Paese e le sue meraviglie.

Viaggi in Thailandia: regole ancora più semplici, via il tampone alla partenza

La Thailandia apre ulteriormente le sue porte ai turisti internazionali vaccinati, non richiedendo più il tampone molecolare PCR prima della partenza. Come era stato fino a tutto il mese di marzo. La nuova regola, infatti, è in vigore dal 1° aprile. Come riporta TTG Italia. Per i viaggiatori è un indubbio sollievo, una incombenza in meno da osservare, soprattutto lo stress della prenotazione del tampone a poche ore dalla partenza.

Rimangono ancora obbligatori, tuttavia, i due tamponi da fare all’arrivo in Thailandia: il test molecolare RT/PCR il giorno stesso dell’arrivo, con un giorno di quarantena in hotel in attesa del risultato, e il test antigenico ATK  al quinto giorno dall’arrivo.

Queste condizioni limiteranno ancora la libertà di movimento dei viaggiatori all’interno del Paese, ma non dureranno a lungo. Dal prossimo 1° di maggio, infatti, la Thailandia eliminerà tutti gli obblighi di tampone, per i turisti vaccinati. In questo modo, chi ha completato il ciclo vaccinale potrà liberamente raggiungere la Thailandia e circolare nel suo territorio.

Sono ancora richiesti: l’Autorizzazione “Thailand Pass”, da richiedere al seguente link:  https://tp.consular.go.th/, e l’assicurazione sanitaria che copra anche le spese per Covid.19.

Invece, nulla cambia, almeno al momento, per i viaggiatori non vaccinati che sono ancora obbligati alla quarantena di 7 giorni in hotel autorizzato al loro arrivo. Vale anche per loro l’obbligo dei due tamponi al primo e al quinto giorno. Naturalmente, i non vaccinati per entrare nel Paese dovranno sottoporsi al tampone molecolare nelle 72 ore prima della partenza e presentare il risultato negativo al vettore o non potranno imbarcarsi sul volo.

Ulteriori informazioni sulle regole in Thailandia sul portale Viaggiare Sicuri: https://www.viaggiaresicuri.it/country/THA

viaggi thailandia regole tampone
Thailandia: nuove regole di viaggio (Adobe Stock)