Meteo, follia di febbraio è già caldo: sembrerà estate

Le previsioni meteo per la prossima settimana: arriva il caldo dall’Africa, temperature in salita. Ecco fino a quando

Previsioni meteo febbraio: anticiclone e sole al Sud potrebbero portare a temperature quasi estive

Tirate fuori le maglie a maniche corte perché la prossima settimana vi dimenticherete di essere a febbraio. Arriva infatti un anticiclone che spiazza tutti e farà innalzare le temperature a livelli vertiginosi degni di aprile e perfino inizio maggio. Le previsioni meteo da giorni vanno dicendo di un imminente arrivo dell’Alta Pressione dall’Africa e ora dunque sappiamo quando arriverà. La prossima settimana vivremo giorni di quasi estate. Attenzione però: non mettete via i maglioni perché l’inverno non è ancora finito. Secondo le previsioni infatti ci aspettano gelidi colpi di coda.

Meteo prossima settimana: caldo e sole, sembra aprile

Un febbraio così tiepido si fa fatica a ricordarlo. Finora infatti c’è stata solo qualche parentesi fredda, fortunatamente con qualche pioggia e nevicata, ma nell’insieme è stato un mese molto mite, perfino troppo. Ma niente rispetto a quello che succederà la prossima settimana.

Se per il momento l’Italia si trova a metà strada fra l’Alta Pressione e le correnti nordiche con un clima perturbato e variabile con qualche piovasco, dalla prossima settimana ci sarà un’accelerazione netta verso il bel tempo. Responsabile di ciò l’anticiclone africano, il bollente protagonista dell’estate che torna a farsi vedere nel bel mezzo dell’inverno.

Come accade nel periodo estivo l’anticiclone si espanderà dal sub-sahara arrivando fino al nostro Paese. Correnti tropicali saranno sospinte sull’Italia e le temperature saliranno vertiginosamente. L’irraggiamento solare farà poi ulteriormente aumentare i termometri.

A febbraio ci ritroveremo dunque a fare i conti con temperature più che primaverili. Da martedì 22 febbraio quando il caldo arriverà sull’Italia al Sud e su tutte le regioni tirreniche si registreranno temperature oltre i 20 gradi. Al meridione la colonnina di mercurio raggiungerà anche i 22/23 gradi e nelle zone interne il sole potrebbe farle salire perfino a 25 gradi. Le minime saranno intorno ai 14 gradi al meridione. Al Nord il rialzo termico sarà meno significativo, ma comunque l’aria più calda raggiungerà anche Milano e Torino.

Questa condizione durerà per qualche giorno almeno fino al 25 febbraio quando l’anticiclone africano tenderà a ritirarsi. E proprio sul finire del mese e l’inizio di marzo avremo gli ultimi colpi di coda dell’inverno che vorrà riprendersi lo scettro. Avremo così un calo termico sensibile e il ritorno anche della neve a bassa quota. Insomma prepariamoci a delle montagne russe delle temperature e rimetterci le maglie a maniche lunghe.

Previous articleLe feste di Carnevale più originali al mondo: cose mai viste
Next articleCarnevale di Putignano 2022: si festeggerà in estate
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.