I 3 borghi più romantici del Lazio dove andare a San Valentino

Dove andare per avere scorci romantici e suggestivi vicino Roma e nel Lazio. I 3 borghi più romantici del Lazio

nemi
L’incantevole giardino sul Lago di Nemi

Si dice che quando c’è l’amore qualsiasi luogo diventa bellissimo. Sarà anche vero, ma ci sono luoghi così romantici che l’amore lo fanno scoppiare e così suggestivi che viene voglia solo di abbracciare la propria dolce metà. Insomma ci sono borghi perfetti per gli innamorati dove trascorrere San Valentino o concedersi un rilassante weekend. Ma dove andare nel Lazio per una gita romantica? Ecco i tre borghi più romantici del Lazio dove andare a San Valentino.

Leggi anche -> Borghi romantici per San Valentino: i più belli d’Italia <<

Dove andare nel Lazio: i 3 borghi più romantici

Roma non solo è bellissima, sa anche essere squisitamente romantica. Una passeggiata al tramonto su Ponte Sant’Angelo ammirando San Pietro, oppure godersi il panorama dal Giardino degli Aranci o vedere il sole che va a dormire camminando mano nella mano lungo via dei Fori Imperiali. E la lista dei luoghi più romantici di Roma è lunghissima.

Ma il Lazio non è solo Roma, ha tantissimi borghi incantevoli da vedere in ogni stagione e alcuni di questi sono romantici, suggestivi e bellissimi. Da Calcata a Sperlonga, da Civita di Bagnoregio a Isola del Liri, ci sono tantissimi borghi incantevoli da vedere nel Lazio, ne abbiamo scelti 3 che sono particolarmente romantici e perfetti per gli innamorati.

  • Torre Alfina
  • Nemi
  • Castel di Tora

Torre Alfina, il paese del Castello delle fiabe

borghi lazio
Il borgo di Torre Alfina con il Castello

Nell’alto Lazio quasi al confine con l’Umbria, nel comune di Acquapendente, si trova il piccolissimo borgo di Torre Alfina. Questo minuscolo paesino dove vivono appena 300 persone è uno dei borghi più belli d’Italia e indubbiamente uno dei più belli del Lazio.

A rendere speciale questo borgo è indubbiamente il suo splendido castello che domina un paesaggio naturale spettacolare. A due passi si trova infatti il monumentale Bosco del Sasseto e la Riserva Naturale di Monte Rufeno. Il castello sorto in epoco medievale come il borgo, che mantiene intatto la struttura, è stato poi risistemato in epoca rinascimentale diventando così estremamente elegante e affascinante, degno delle migliori fiabe.

Nemi, il borgo gioiello sul lago

paesi romantici lazio
Incantevole Nemi al tramonto

E’ davvero a due passi da Roma, eppure la città sembra lontanissima in questo borgo dalla storia antica e dai panorami mozzafiato. Ci troviamo nei Castelli Romani, quella zona così caratteristica a Sud della Capitale, immersa fra colline e campagna con le montagne da un lato e il mare dall’altro.

Nemi è sempre stato al centro della Storia. Qui si trova il tempio di Diana Cacciatrice, risalente ai tempi della fondazione di Roma, qui l’imperatore Caligola fece costruire tre navi tempio (erano conservate nel Museo delle Navi romane, vennero distrutte dai nazisti nel 1944). E non solo Nemi è stato un importante luogo dell’antichità, ma anche nei 1700-1800 era la meta dei viaggiatori ai tempi del Grand Tour.

Borgo medievale e rinascimentale, la signoria di Nemi è passata fra diversi mani nel corso dei secoli e conserva uno dei palazzi più belli di tutto il territorio: Palazzo Ruspoli con la sua celebre torre. C’è tanto da vedere a Nemi fra architetture civili, religiose e archeologiche. Per non parlare dei dintorni con i tanti sentieri immersi nella natura.

Ma per le coppie in cerca di romanticismo da non perdere è la Terrazza degli innamorati, vicino a Palazzo Ruspoli, da cui si gode una spettacolare vista sul lago.

Castel di Tora, il borgo nella natura

borghi innamorati lazio
Castel di Tora sul lago del Turano

In provincia di Rieti sulle sponde del Lago del Turano sorge uno dei borghi più incantevoli di tutto il Lazio e uno dei più romantici: Castel di Tora. Si tratta di un paesino piccolino, ma dotato di enorme fascino tanto da essere inserito fra i borghi più belli d’Italia.

D’altronde la posizione è pazzesca: Castel di Tora domina dall’alto il lago ed circondata da boschi rigogliosi. Ai suoi piedi si trova poi una piccola penisola dove sorge il borgo di Antuni. Luogo incantevole per delle romantiche passeggiate.

Il borgo medievale è caratterizzato dagli edifici con pietra a vista, con vicoli stretti e affacci mozzafiato da non perdere la torre della Fortezza risalente all’anno 1000 e costruita su uno sperone a strapiombo.

Una gita per San Valentino o in qualsiasi altra occasione in uno dei borghi più romantici del Lazio vi farà innamorare non solo del vostro partner ma anche di questi splendidi borghi!

Previous articleCarnevale di Venezia 2022: eventi ridotti e distribuiti in città
Next articleI 5 trucchi geniali che nessuno conosce per risparmiare sull’hotel
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.