Il Glamping sulla neve: i luoghi magici dove farlo

Il Glamping si può fare anche in inverno, in location speciali e davvero magiche. Ecco i luoghi più consigliati per fare campeggio di lusso sulla neve.

Glamping sulla neve
Il Glamping sulla neve: ecco i luoghi magici dove farlo. Credits: Pixabay

Solo perché il tempo è diventato freddo e un po’ incerto non significa che il Glamping non si possa fare lo stesso nella neve. Il campeggio invernale, infatti, può essere divertente come in qualsiasi altra stagione, soprattutto se non si tratta di semplice camping.

Scopriamo insieme le destinazioni più belle e magiche d’Italia dove poter fare Glamping anche in inverno.

Glamping sulla neve: dove farlo

Il glamping, per chi non lo sapesse, è un campeggio glamour che permette di godersi il ​​contatto con la natura senza rinunciare ai lussi moderni, che rendono la vita un po’ più confortevole.

Il glamping ti offre l’opportunità di vivere luoghi unici e meravigliosi pur mantenendo i comfort a cui siamo abituati. Questa tipologia di vacanza è possibile anche in inverno, infatti in Italia e nel mondo ci sono numerosi luoghi attrezzati appositamente.

In Italia, tra la neve del Trentino-Alto Adige e della Valle D’Aosta ci sono alcuni posti dove fare Glamping nella neve molto belli. Ad esempio, immerso tra le Dolomiti, a due passi dal lago di Dobbiaco, in provincia di Bolzano, c’è il Camping Toblacher See, un piccolo paradiso circondato dalla natura del Parco Naturale Tre Cime e del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies, entrambi patrimoni UNESCO.

In una splendida cornice, c’è poi il Glamping Boutique sul Lago Idro, lago di origine glaciale sito nella provincia di Brescia ai confini con il Trentino. Qui si può godere di giornate all’insegna della pace e del relax, vivendo l’atmosfera del campeggio ma con i comfort adatti anche a una vacanza in inverno.

Un’altra speciale esperienza che consigliamo è quella allo Yurte Soul Shelter (Om e Shanti) di Gassino Torinese, a soli 20 minuti da Torino, ma in un bosco sulle colline. Questo luogo è ideale per una full immersion nella natura. Le Yurte mongole che si trovano lì sono eco-sostenibili: costruite in legno, feltro di pecora e tessuti naturali, illuminate da lampade a basso consumo, riscaldate a legna e igienizzate con detersivi naturali, offrono una grande terrazza panoramica con vista sulle Alpi piemontesi ed esperienze di meditazione, yoga e altre discipline olistiche.