Organizzate un viaggio magico alle Isole Fær Øer: vi rimarrà sempre nel cuore

Cosa vedere e cosa fare in una vacanza alle Isole Fær Øer? Cosa non potete perdervi in un viaggio da sogno.

Cosa fare e cosa vedere alle Isole Fær Øer
Isole Fær Øer – Adobe Stock

Va bene. Ammettiamo che il periodo storico che stiamo vivendo non è nettamente dei migliori. Accettiamo il fatto che la pandemia da Coronavirus con la nuova variante Omicron ci sta facendo passare la voglia di fare qualsiasi cosa. E allora? Allora organizziamo un viaggio in un paradiso incontaminato e meraviglioso tutto da scoprire per partire non appena la situazione tornerà più tranquilla. E dove andare per una vacanza magica che rimarrà per sempre nel vostro cuore? Alle Isole Fær Øer!

Cosa rende così speciale una vacanza alle Fær Øer?

Difficili da pronunciare forse, ma facilissime da farsi entrare per sempre nella mente e nel cuore: le Isole Fær Øer sono un arcipelago tra Islanda, Norvegia e Scozia formato da 18 isole nel cuore dell’Oceano Atlantico. La costa si caratterizza da una vera e propria infinità di scogliere e punti a picco sul mare rocciosi e montuosi. Denominate e conosciute anche come Isole Faroe, dovete immaginare che – una volta arrivati – vi si parerà davanti un paesaggio selvaggio e bellissimo.

Per questo una delle cose da fare assolutamente è quella di godersi la natura: fate bird watching e scoprite le pulcinelle di mare, passeggiate nei piccoli e fatati villaggi affacciati sull’Oceano con il caratteristico tetto in erba, emozionatevi con le scogliere di Djupini e la zona di Akraberg… Ma non finisce qui. Per scoprire le Isole Faroe potete anche decidere di prendere una barca e godervi il panorama da un punto di vista unico!

Non dimenticate poi di fare un salto nella capitale Torshavn, una delle più piccole del mondo, ma ugualmente ricca di servizi e comodità per tutti.

Qual è il periodo migliore per visitare le Isole Fær Øer?

Il periodo migliore per visitare le Isole Fær Øer è quello estivo, da giugno a settembre. In questo periodo si arrivano a contare quasi 19 ore di luce e le temperature sono fresche (generalmente intorno ai 10 gradi) ma non troppo gelide da rendere impossibile ogni spostamento.

 

Attenzione però: sulle Isole Fær Øer il vento la fa spesso da padrone e il cielo difficilmente sarà soleggiato. Meglio quindi munirsi di giacca a vento e anti-pioggia!