Cosa vuol dire solstizio d’inverno e cosa succede oggi?

Cosa vuol dire solstizio d’inverno e cosa succede oggi? Tutto quello che bisogna sapere.

solstizio d'inverno oggi
Cosa vuol dire solstizio d’inverno e cosa succede oggi? (Adobe Stock)

Finalmente è arrivato, tanto atteso e tanto annunciato. Oggi, 21 dicembre, è il giorno del solstizio d’inverno. È il giorno più corto dell’anno, quello con la minore durata di ore e minuti di luce. Non è Santa Lucia, dunque, come recita un detto popolare, che tuttavia ha una spiegazione.

Il solstizio si verificherà oggi alle 16.59, ora italiana. Ecco cosa dobbiamo sapere su questo fenomeno, cos’è il solstizio e cosa succede.

Leggi anche –> Meteo Natale e Santo Stefano 2021: brutta sorpresa sotto l’albero

Cosa vuol dire solstizio d’inverno

La parola solstizio viene dall’unione delle parole latine sol, Sole, e status, fermarsi. Indica quel momento dell’anno in cui il Sole, nel suo moto apparente sull’eclittica (la traiettoria circolare che il nostro Sole sembra compiere in un anno sulla sfera celeste – in realtà siamo noi sulla Terra a giragli intorno) raggiunge la sua massima o minima declinazione nell’emisfero boreale o in quello australe.

Nel nostro emisfero, quello boreale, alla massima declinazione del Sole sull’eclittica abbiamo il solstizio d’estate, con il giorno più lungo dell’anno, mentre alla minima declinazione abbiamo il solstizio d’inverno, con il giorno più corto. Nell’emisfero australe si verifica l’esatto opposto. Quando nel nostro emisfero è il solstizio d’inverno, con la minima declinazione del Sole, in quello australe è la massima declinazione, con il solstizio d’estate.

Da noi inizia l’inverno, mentre nell’emisfero Sud inizia l’estate. Come sappiamo, infatti, in Australia, Nuova Zelanda, Argentina e Sudafrica, per citare i Paesi principali, Natale è in estate.

Il solstizio non cade tutti gli anni lo stesso giorno. Solitamente è un giorno tra il 20 e il 22 del mese. Spesso il 21, di giugno quello d’estate, di dicembre quello d’inverno.

Oggi, 21 dicembre, il sole è sorto alle 07.37 e tramonterà alle 16.44.

Cosa succede da oggi in poi

Il giorno del solstizio d’inverno, come abbiamo detto, è quello più corto dell’anno e in cui inizia l’inverno, la stagione astronomica invernale (quella meteorologica inizia il 1° dicembre). Dal giorno dopo le giornate torneranno ad allungarsi. Il fenomeno non è subito visibile, anche per via del tempo con il cielo spesso coperto, mentre si nota di più già da inizio gennaio.

Saranno giornate più fredde, soprattutto se i cieli sono sereni, con gelate alla notte e al mattino, ma il sole tornerà sempre di più a illuminare le nostre giornate, lasciando alle nostre spalle il buio.

In questo periodo di dicembre, gli antichi romani celebravano la festa del Sol Invictus, il Sole Invitto. L’antesignano pagano del nostro Natale.

Cielo stellato in inverno (iStock)