Il ristorante più caro del mondo: una cena 1700 euro! Dove si trova

Il ristorante più caro del mondo è il Sublimotion. Quanto costa mangiare, perché è così caro e dove si trova

ristorante caro mondo
Il ristorante più caro del mondo è il Sublimotion di Ibiza presso l’Hard Rock Hotel @photo

Mangiare in un ristorante stellato è un’esperienza memorabile, non solo per il gusto, ma anche per il portafoglio. D’altronde si sa i prodotti migliori costano, così come la fantasia che lo chef mette nei piatti creando qualcosa di unico.

Ma al Sublimotion, ristorante di Ibiza, si va ben oltre. Questo è infatti il ristorante più caro del mondo ed una cena in questo luogo è un’esperienza sensoriale totale. Se avete soldi (molti soldi) da spendere non potete perdervi questo ristorante.

Il Sublimotion, il ristorante più caro del mondo

Toglietevi subito dalla testa l’idea di entrare, scegliere un tavolo, sedervi e aspettare un cameriere che vi porta un menù. Il Sublimotion è qualcosa di diverso e di unico rispetto a quello che conoscete. L’intento è quello di dare un’esperienza sensoriale totale in cui non sia solo il gusto a venir solleticato.

Solo 12 ospiti seduti in un grande tavolo al centro di una stanza circondata da pareti dove vengono proiettate immagini. Tecnologia all’avanguardia, realtà virtuale, il tavolo che diventa in qualche maniera palcoscenico, per quella che è definita una performance gastronomica.

I piatti sono opere di design, presentate in forme originali e mai viste prima in una cucina, ricercatezze culinarie preparate dallo chef 2 stelle Michelin Paco Roncero.

sublimotion ibiza
Un’esperienza non solo gastronomica al Sublimotion di Paco Roncero 2 stelle Michelin

Al Sublimotion quindi non si mangia semplicemente, ma si vive una magia innovativa, uno spettacolo per tutti i sensi. Ed ovviamente un’eccezionalità del genere si paga cara. Anzi carissima. Già perché ogni commensale per sedersi a quel tavolo e godere della ‘performance gastronomica’ deve sborsare la cifra record di 1700 euro!

Nonostante il prezzo elevatissimo le prenotazioni fioccano. D’altronde chi esce da lì garantisce che si tratta di uno spettacolo unico che vale tutti i soldi spesi.

Dove si trova il Sublimotion

Il Sublimotion ha aperto nel 2014 all’interno dell’Hard Rock Hotel, albergo di lusso proprio di fronte alla spiaggia di Playa d’en Bossa sull’isola di Ibiza. Si tratta della parte più famosa e turistica di Ibiza, quella dei locali celebri come l’Ushuaia e di innumerevoli beach bar disseminati lungo la spiaggia.

Playa d’en Bossa, la zona più famosa d’Ibiza

Playa d’en Bossa ha due facce: quella del giorno e quella della notte. Di giorno tutte le attenzione è sulla spiaggia, la più lunga dell’isola, che vanta bassi fondali, un’acqua cristallina e sabbia soffice. Tanto che è scelta da molte famiglie, soprattutto nella parte sud, la più tranquilla.

playa d'en bossa ibiza
La spiaggia di Playa d’en Bossa a Ibiza

I tanti beach bar che la fiancheggiano sono animati da dj che mixano musica rilassante e di tendenza. Poi al tramonto si inizia a ballare sulla sabbia fino a che si arriva alla notte.

Al calare del sole l’attenzione si sposta sui numerosi club, bar e ristoranti più famosi dell’isola che rendono Playa d’en Bossa la meta prediletta degli amanti della dance.

L’Hard Rock Hotel di Ibiza

L’Hard Rock Hotel dove si trova il Sublimotion è uno dei tanti hotel che si trovano nella zona di Playa d’en Bossa che pullula di alloggi per tutte le tasche. Tantissimi gli hotel a 4 o 5 stelle. L’Hard Rock è uno di questi e vanta due piscine all’aperto, una spa, una palestra ed ha un esclusivo stabilimento balneare.

Ma quello che lo rende unico è il suo grande palcoscenico dove ospita una volta alla settimana dei concerti e avere ben 6 ristoranti al suo interno. E tutti di altissimo livello, ma fortunatamente non tutti cari come il Sublimotion.

ibiza ristorante
Ibiza la zona di Playa d’en bossa è la più famosa dell’isola

Nonostante il Sublimotion sia il ristorante più caro del mondo non figura tra i migliori 50 ristoranti del mondo. Ma d’altronde al Sublimotion non ci si va solo per mangiare, ma per vivere un’esperienza straordinaria in cui il cibo è solo una parte.

Previous articleCielo del mese di novembre 2021: Venere protagonista, gli spettacoli da vedere
Next articleRegali di Natale per bambini: fategli trovare un viaggio sotto l’albero
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.