Meteo settimana dal 25 ottobre: vortice mediterraneo con maltempo intenso

Meteo settimana dal 25 ottobre: vortice mediterraneo con maltempo intenso. Ecco dove. Le previsioni aggiornate.

meteo settimana 25 ottobre
Meteo settimana dal 25 ottobre: dove sarà il maltempo (Adobe Stock)

Come già annunciato, con l’inizio della nuova settimana del 25 ottobre, è arrivato un ciclone mediterraneo che sta portando maltempo intenso al Sud Italia e su parte del Centro.

Il maltempo ha già colpito il Sud, durante il weekend, dove ha scatenato piogge e violenti nubifragi che hanno causato allagamenti nella Sicilia orientale, con alluvioni della provincia di Catania. Scopriamo le previsioni del tempo in dettaglio.

Leggi anche -> Meteo inverno 2021/22: Italia come la Russia, sarà record

Meteo settimana dal 25 ottobre: vortice mediterraneo con maltempo intenso

Siamo già all’ultima settimana di ottobre e il clima autunnale si è già imposto da alcune settimane anche con cali di temperature a livelli quasi invernali intorno alla metà del mese. Giornate di sole e temperature più miti comunque non sono mancate, alternandosi a giornate di pioggia.

All’inizio della settimana della settimana che parte lunedì 25 ottobre, il vortice mediterraneo che si è formato sul Mar Ionio porterà ancora maltempo su buona parte delle regioni del Centro Sud, risalendo il versante adriatico fino al Friuli Venezia Giulia, con piogge e temporali intensi. Come segnala 3bmeteo. Nel frattempo, sta per arrivare un nuovo fronte dall’Atlantico che spazzerà via il vortice mediterraneo, portando piogge sulle Alpi nordoccidentale.

Nella giornata di lunedì 25 ottobre, come abbiamo detto, prevarrà il maltempo, anche intenso, al Sud e su parte del Centro. Piogge e rovesci saranno particolarmente intensi su Calabria ionica, Basilicata, con possibili nubifragi e grandinate. Da pomeriggio e sera sono attesi temporali forti anche sulla Sicilia orientale. Al Sud soffieranno venti forti orientali, con mareggiate sulle coste ioniche.

Il tempo sarà più stabile al Nord,ma con nubi o stratificazioni alte sulle regioni centro orientali e sull’Emilia Romagna. Non sono previsti fenomeni. Tempo in gran parte nuvoloso sulle regioni del Centro, con qualche pioggia tra basso Abruzzo e basso Lazio. I fenomeni si intensificheranno nel corso della giornata e si estenderanno a Umbria, Marche e Toscana. Tempo instabile sulla Sardegna, con piogge e rovesci sul versante tirrenico. Le temperature diminuiranno.

Martedì 26 ottobre sarà ancora una giornata caratterizzata dal maltempo. Le piogge che hanno colpito nei giorni precedenti il Sud e il Centro risaliranno la penisola, fino a raggiungere la Romagna, la costa del Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Sulle altre regioni settentrionali, sulla Toscana e sulla Sardegna, invece, il tempo sarà più stabile e soleggiato. Con l’eccezione di annuvolamenti sulle Alpi di confine, per l’arrivo del nuovo fronte dall’Atlantico.

Avremo ancora maltempo, poi, sulle regioni del medio Adriatico, sul basso Lazio, sulla Campania, la Calabria, la Basilicata e la Sicilia settentrionale. Le piogge e i rovesci saranno intensi sulle regioni meridionali peninsulari, con l’eccezione della Puglia, dove i fenomeni saranno meno intensi, mentre sul Salento il tempo sarà più asciutto, con annuvolamenti. I venti soffieranno tesi da Sud-Est sullo Ionio, con mareggiate. Venti tesi da Sud-Est anche sul Mar Adriatico. Le temperature saranno stabili o in lieve calo.

Il tempo perturbato continuerà anche a metà settimana. Per mercoledì 27 ottobre, infatti, il nuovo fronte arrivato dall’Atlantico scenderà dalle Alpi fino al Mediterraneo centrale, dove formerà una nuova area depressionaria. Il fronte porterà nuovo tempo instabile che colpirà ancora le regioni centro-meridionali. Saranno interessati dal maltempo il medio Adriatico e il Sud. Fenomeni anche intensi sono previsti sullo Ionio. Le regioni settentrionali, invece, avranno ancora tempo stabile, così come quelle del medio e alto Tirreno, insieme alla Sardegna. Dunque, sarà ancora il Centro Sud ad essere colpito dal maltempo ma per effetto di una nuova perturbazione.

Leggi anche –> Quando torna l’ora solare 2021: data e come spostare le lancette

meteo settimana 4 ottobre
Meteo settimana dal 4 ottobre: arriva l’autunno, nubifragi e crollo temperature (Foto di Kaique Rocha da Pexels)