In Italia c’è un posto che è uguale alla Scozia è Punta Aderci

Dove si trova Punta Aderci la Scozia d’Italia: cosa vedere e come arrivare in uno dei posti più belli del nostro Paese

punta aderci scozia italia
La Scozia d’Italia è Punta Aderci in Abruzzo

L’Italia ha un territorio così vario e straordinario che si ha tutto il mondo nel nostro Stivale. Se si vuole il paradiso di Tahiti basta andare in Sardegna, se si vogliono le Maldive ecco il Salento. E se si vuole la Scozia basta andare in Abruzzo, a Punta Aderci.

Leggi anche -> L’estero in Italia: i luoghi che sembrano di un altro Paese <<

Punta Aderci è una spettacolare riserva naturale, uno dei tratti di costa più belli di tutto l’Abruzzo e l’Adriatico, che colpisce per i suoi altopiani verdissimi a picco sul mare. Una morfologia che ricorda quella della Scozia e per questo è stata rinominata Scozia d’Italia.

Punta Aderci dove si trova

In provincia di Chieti, nel territorio di Vasto, si estende la Riserva Naturale di Punta Aderci. Al di là di somiglianze questo luogo vi lascerà comunque stupefatti per la sua rigogliosa natura. E’ un tratto di costa compreso fra la spiaggia di Punta Penna, appena sopra il porto di Vasto, e il fiume Sinello per oltre 285 ettari.

A dominare questo luogo è il promontorio di Punta Aderci che si estende sul mare a 26 metri di altitudine: al suo lato sud si trova la spiaggia di Punta Penna e la spiaggia dei Libertini – da cui parte il sentiero per il promontorio. Dall’altro lato la spiaggia di Mottagrossa. La costa diventa poi selvaggia fino alla foce del fiume.

Questo luogo è talmente bello ed unico che è uno dei buoni motivi per andare in vacanza in Abruzzo.

Cosa fare a Punta Aderci: spiagge e trekking

Andare a Punta Aderci significa immergersi in una natura rigogliosa, ammirare un paesaggio che sa di Scozia, godere di splendide spiagge e fare trekking. E’ indubbiamente una delle parti più belle dell’Abruzzo dove andare in estate per godere della bellezza del mare, ma anche fuori stagione per ammirare la natura e fare splendide passeggiate.

punta aderci cosa fare
Cosa fare a Punta Aderci: trekking, spiagge e trabocco!

Le spiagge di Punta Aderci

Potete scegliere di andare a Punta Aderci per andare in spiaggia. Anzi questo è un ottimo motivi. Qui infatti si trova una delle spiagge più belle dell’Abruzzo e dell’Adriatico, ovvero Punta Penna. Una spiaggia incantevole di sabbia soffice dorata, circondata dal verde della macchia mediterranea e affacciato su un mare turchese. La spiaggia di Mottagrossa è invece una spiaggia di ciottoli bagnata da un’acqua cristallina. Non è per nulla attrezzata quindi dovrete portarvi tutto.

Natura a Punta Aderci: trekking e fratino

Il modo migliore per ammirare la rigogliosa natura e lo straordinario paesaggio di Punta Aderci è camminando. Per ammirare il panorama andate dalla spiaggia di sassi dei Libertini al Promontorio di Punta Aderci: basta seguire un sentiero fatto di 80 gradini per arrivare in cima.

Un altro percorso per immergersi nella natura e godere della vista sul mare è il percorso che parte al di sopra della spiaggia di Mottagrossa e si estende per circa 3 km lungo l’ex tracciato ferroviario. Qui si passa fra pinete e valli di macchia mediterranea a picco sul mare arrivando fino alla foce del fiume Sinello. Dal fiume si può intraprendere un altro percorso in mountain bike o a piedi che entra dentro la riserva e arriva fino a Punta Penna.

La natura a Punta Aderci la fa da padrone e ci sono molte piante e animali che si possono ammirare. Il simbolo della riserva è il piccolo fratino un uccellino che depone le uova sulla spiaggia.

punta aderci trekking
Il promontorio di Punta Aderci

Il trabocco di Punta Aderci

Un buon motivo per andare a Punta Aderci è andare a mangiare al trabocco di Punta Aderci. I trabocchi sono una costruzione sul mare tipica della costa abruzzese – alcuni se ne trovano anche sul Gargano – destinata alla pesca. Molti però sono stati riconvertiti in ristoranti, di pesce naturalmente.

Il trabocco di Punta Aderci è uno dei più apprezzati e famosi dei trabocchi di Abruzzo. Merito non solo della cucina, ma anche ovviamente del paesaggio circostante. Il trabocco si trova nei pressi della spiaggia di Punta Penna.

Come arrivare a Punta Aderci la Scozia d’Italia

Arrivare a Punta Aderci è piuttosto facile soprattutto se avete un auto. La Riserva si trova in provincia di Chieti, a Vasto. Arrivate in auto fino alla zona industriale del Porto di Vasto: qui si trova un parcheggio dove potrete lasciare l’auto.

A piedi incamminatevi verso Punta Penna, che si trova proprio sotto il parcheggio, oppure prendete il sentiero che vi porta verso il Promontorio di Punta Aderci.

Se invece volete visitare la parte nord, ovvero la spiaggia di Mottagrossa e il percorso verso la foce del fiume, allora lasciate l’auto al parcheggio di Mottagrossa. Ci si arriva dalla SS16 uscendo a Contrada Siniello e proseguendo per Salita Mottagrossa.

punta aderci trabocco
Punta Aderci con il trabocco: uno spettacolo!

Punta Aderci, la Scozia d’Italia, vi regalerà paesaggi mozzafiato. Una meraviglia da vedere almeno una volta!

 

Previous articleVoli low cost per la Giordania: in arrivo nuove occasioni di viaggio
Next articleDove vive l’orca? Perché viene chiamata assassina e cosa sappiamo su questo animale
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.