Bye bye estate: temperature in picchiata, arriva la tempesta di fine estate

Le previsioni meteo per l’ultima settimana di agosto. Temperature e che tempo farà

meteo fine agosto
Le previsioni meteo per l’ultima di agosto: arriva il maltempo

Dopo giorni di fuoco arriva la tempesta che mette fine ai bollori. Le previsioni meteo per l’ultima settimana di agosto sanciscono quello che da un po’ di giorni si mormorava: la fine dell’estate è vicina. Attenzione però non vuol dire che dovremmo mettere via i costumi da bagno e l’ombrellone fino al prossimo anno, solo che quel periodo quasi incontrastato di bel tempo e solleone va in crisi. E inizia un periodo più perturbato, più variabile e più fresco.

Certo è che chi ha deciso di andare in vacanza proprio in quest’ultimo scorcio di agosto non avrà vita facile. Il maltempo infatti in questa settimana sarà padrone soprattutto al Nord, ma non risparmierà neanche parte del Sud. Ecco le previsioni meteo per i prossimi giorni.

Meteo settimana dal 23 agosto: dove pioverà

L’Anticiclone Africano che ci ha fatto boccheggiare è ormai in ritirata e fino al prossimo anno non lo vedremo più. Al suo posto si fa strada la perturbazione atlantica che non trova grossi ostacoli e riesce a giungere fino a noi. L’alta Pressione delle Azzorre è pronta però a tornare sul nostro Mediterraneo addolcendoci un po’ – almeno in alcune zone – questi ultimi giorni di agosto.

Da lunedì 23 agosto basterà guardare fuori dalla finestra per capire che il passo è stato fatto. Un po’ ovunque il cielo sarà infatti più nuvoloso e l’aria meno rovente. Nelle regioni settentrionali il cambio sarà netto: aria fresca, cielo coperto e temporali nei settori orientali. Così come anche nelle regioni centrali dove pioverà su Marche, Umbria e parte della Toscana e del Lazio. Al Sud invece il sole la spunterà ancora ma in un contesto decisamente più fresco.

Fra martedì 24 e mercoledì 25 il maltempo interesserà i settori nord occidentali e parte del Sud con piogge attese sull’Abruzzo, compresa la costa, e la Puglia fino al Salento. Temporali anche sulle Marche, l’Umbria, l’alto Lazio, gli Appennini compresa Basilicata, zone interne della Campania e Molise.

Altrove è previsto un clima instabile, mentre resiste con il sole sulla Sardegna, la Calabria, la Sicilia. Ma ovunque l’alta Pressione è in calo così come le temperature che non andranno oltre i 32 gradi Palermo.

Al Nord iniziano a farsi sentire i venti di Bora e Grecale e la colonnina di mercurio scenderà portandosi a 28 gradi di massima a Bologna. Al Centro la più calda sarà Roma con 30 gradi, appena 25 a Pescara.

Dopo un giovedì e un venerdì senza grossi scossoni, il weekend si annuncia a rischio temporali al Nord e al Centro, soprattutto sul versante adriatico. Particolarmente intensi su Marche, Umbria, Toscana e Abruzzo. Al Sud splenderà ancora il sole, con qualche annuvolamento sulla Puglia. Temperature ovunque più fresche: appena 25 gradi a Milano di massima, 30 a Palermo e Cagliari.

Questa condizione di instabilità perdurerà almeno fino alla fine del mese. Chi andrà in vacanza in questo periodo si dovrà portare dunque una giacca per le uscite serali e un ombrello di scorta. Le previsioni meteo per i prossimi giorni non lasciano spazio infatti a dubbi.

Previous articleLa spiaggia magica dei Laghetti di Marinello in Sicilia
Next articleLo yacht di Jeff Bezos in Sicilia: le vacanze da sogno di Mr. Amazon
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.