Pass sanitario obbligatorio in Francia: le regole dal 9 agosto

Pass sanitario obbligatorio in Francia: le regole dal 9 agosto. Cosa bisogna sapere.

pass sanitario obbligatorio francia
Pass sanitario obbligatorio in Francia: le regole dal 9 agosto (Adobe Stock)

Tra i primi grandi Paesi a introdurre il certificato Covid obbligatorio per accedere a locali e servizi pubblici, in Francia da lunedì 9 agosto il pass sanitario sarà richiesto nei bar, nei bistrò, nei caffè, nei ristoranti e sui mezzi di trasporto a lunga percorrenza. Niente autobus e metropolitane, al momento, contrariamente a quanto annunciato in un primo momento.

La nuova legge sul green pass francese obbligatorio entra in vigore da lunedì 9 agosto, dopo aver avuto il via libera della Corte Costituzionale francese. La legge, che introduce anche la vaccinazione obbligatoria per il personale sanitario, è stata giudicata legittima dai giudici costituzionali. Ecco cosa accadrà da lunedì 9 agosto in Francia.

Leggi anche –> Arriva il Green pass obbligatorio il 6 agosto: ecco dove

Pass sanitario obbligatorio in Francia: le regole dal 9 agosto

Annunciato prima che in Italia, ma introdotto pochi giorni dopo, per dare tempo al Parlamento di approvare la legge e alla Corte Costituzionale di riconoscerne la legittimità, da lunedì 9 agosto in Francia il green pass o pass sanitario sarà obbligatorio per andare al ristorante e al caffè.

L’obbligo del certificato, che attesa vaccinazione, guarigione dal Covid-19 o negatività al Coronavirus, per entrare nei locali pubblici, era stato annunciato dal presidente Macron quasi un mese fa, quando la curva dei contagi era tornata a salire in modo preoccupante. A oggi, la Francia ha molti più contagi giornalieri dell’Italia.

Per evitare il ritorno al coprifuoco e alle chiusure, si è scelto dunque di limitare l’accesso ad alcuni luoghi pubblici ai titolari di green pass, che in Francia è chiamato pass sanitario.

Il certificato è stato reso subito obbligatorio, dal 21 luglio, per entrare nei luoghi di cultura, al cinema, in teatro, al museo, nelle sale concerto, nei parchi tematici, nei luoghi di svago, nelle palestre e negli impianti sportivi in cui sono presenti più di 50 persone.

Per il mese di agosto, a partire da lunedì 9, è stata prevista l’estensione ai bar, caffè, bistrò, ristoranti e anche ai trasporti di lunga percorrenza. Un po’ come accade in Italia, solo che da noi sui trasporti nazionali e interregionali il pass sarà obbligatorio dal 1° settembre.

Dove e come è obbligatorio il pass sanitario in Francia

Le attività per le quali il pass sanitario sarà obbligatorio da lunedì 9 agosto:

  • Ristorazione: bar e ristoranti, escluse le mense, la vendita da asporto di piatti pronti e la ristorazione professionale stradale e ferroviaria, esercizi di vendita di bevande;
  • Fiere, seminari e eventi internazionali;
  • Esclusi i casi di emergenza, servizi e strutture sanitarie, sociali e medico-sociali, solo per gli accompagnatori o i visitatori di persone ospitate in questi servizi e strutture nonché per quelle che sono ricoverate per cure programmate;
  • viaggi di lunga percorrenza con trasporti pubblici interregionali, come i voli nazionali, le tratte con i treni TGV, gli intercity, i treni notturni e gli autobus interregionali;
  • Grandi magazzini e centri commerciali, su decisione del prefetto del dipartimento, quando lo giustifichino le loro caratteristiche e la gravità dei rischi di infezioni, con condizioni che garantiscano l’accesso ai servizi essenziali.

Infine, per tenere conto delle esigenze di alcune categorie, l‘obbligo del pass sanitario è rinviato al:

  • 30 agosto per i dipendenti di locali e stabilimenti aperti al pubblico;
  • 30 settembre per i ragazzi dai 12 ai 17 anni.

Il governo francese, comunque, ha assicurato che inizialmente ci sarà una fase di “adattamento e di rodaggio” prima di applicare le sanzioni contro gli eventuali trasgressori delle nuove regole.

In Francia, a differenza dell’Italia, il pass sanitario viene rilasciato solo dopo il completamento della vaccinazione.

Per maggiori informazioni: www.gouvernement.fr/info-coronavirus/pass-sanitaire

Leggi anche –> Green pass al ristorante: tutti i Paesi in cui è richiesto

viaggiare francia pass sanitario
Viaggiare in Francia: il pass sanitario serve anche sull’autobus (Adobe Stock)