Variante Delta, quarantena obbligatoria per chi va in Spagna: i Paesi interessati

Chi arriva in Spagna dovrà effettuare una quarantena obbligatoria. I viaggiatori provenienti da determinati Paesi del sud del mondo vengono così “fermati” per arginare l’avanzata della variante Delta.

La Spagna impone la quarantena
Quarantena obbligatoria in Spagna per alcuni viaggiatori

La Spagna tenta di fermare la folle avanzata nei numeri del contagio da Coronavirus con una quarantena obbligatoria per chi proviene da alcune nazioni specifiche. Il Governo, che già aveva imposto 10 giorni di quarantena per i viaggiatori provenienti dall’India, sta cercando di arginare la Variante Delta con questi metodi e, la speranza, è che tutto ciò insieme ai vaccini e alla tanto agognata e ancora non raggiunta immunità di gregge, possa ben presto farci dimenticare di questo periodo terribile.

Come fermare la Variante Delta: la Spagna prova la via della quarantena

Ci viene quasi da provare un po’ di nostalgia per l’estate scorsa quando, al suono – terribile – di “Non ce n’è coviddi” vivevamo ignari i giorni di luglio, colmi di speranza di aver sconfitto il Coronavirus dopo mesi di lockdown totale. E invece, in questo luglio 2021, nonostante i vaccini e le zone colorate, la variante Delta del Covid-19 ci sta facendo nuovamente tremare. Sia come cittadini, sia come viaggiatori. Vaccinati o no, questa mutazione del virus fa paura e il mondo sta mettendo in atto le difese che conosce, ossia tamponi, Green Pass e quarantena.

Così la Spagna, dopo lunghi dibattiti interni, e dopo aver osservato crescere i numeri del contagio per colpa della Variante Delta, ha deciso di imporre una quarantena di 10 giorni per i viaggiatori provenienti da alcune nazioni.

Le nazioni che dovranno effettuare la quarantena arrivate in Spagna

La Spagna cerca tutti i modi possibili per difendersi dall’avanzata della variante Delta del Covid-19 e ha deciso di imporre 10 giorni di quarantena per chi proviene da Argentina, Colombia, Bolivia e Namibia a partire dal 27 luglio 2021. Quarantena di 10 giorni che resta obbligatorio invece per chi proviene dall’India.

Il Governo, come riporta l’Ansa, lo ha appena dichiarato e ha confermato che l’isolamento potrebbe essere ridotto a soli sette giorni se si presenta un tampone negativo. Questa quarantena obbligatoria durerà inizialmente solo per 14 giorni, ma potrebbe essere prorogata ancora.

Quali Paesi devono entrare in quarantena per viaggiare in Spagn
Viaggiatori in Spagna: le nazioni sottoposte a quarantena

Vedremo quindi cosa succederà in Spagna nei prossimi giorni e se questo stop specifico a chi proviene da determinati paesi dove i casi sono tantissimi, aiuterà a ridurre il contagio. Cosa che, chiaramente, speriamo tutti.

(Fonte immagini AdobeStock)