Dormire in un faro in Italia: ecco dove e quanto costa

Per chi desidera una vacanza alternativa, dormire in un faro può essere la soluzione ideale. Ecco dunque i posti da non perdere, i consigli e i costi per dormire in un faro in Italia

dove dormire in un faro in italia
Dormire in un faro in Italia è possibile, alcuni come questo di Capri però si possono solo visitare

 

Vuoi andare al mare, ma anche staccare dall’atmosfera caotica della città evitando gli alberghi pieni di gente che disturbano la tua quiete? Ecco la soluzione per te: una vacanza in un faro, degna del noto romanzo di Virginia Woolf.

Un soggiorno in un faro ti permette un relax completo, con il verso dei gabbiani e il mare a fare da colonna sonora al tuo soggiorno. Abbiamo selezionato i 3 migliori posti dove dormire in un faro in Italia. Ecco dove e quanto costa, per un soggiorno con la vista del mare al tuo risveglio e il cielo stellato la notte.

Vacanza in un faro: dove in Italia

In Italia i fari attivi della Marina Militare sono 161. Ma molti non servono di più: se di tutti la luce funziona senza problemi, per altri le strutture sono ormai fatiscenti e necessitano di ingenti lavori di riqualificazione. Per questo molti fari sono stati messi in vendita, alcuni anche al prezzo irrisorio di un solo euro (ma con l’obbligo di ristrutturarli).

Altri, però, sono curati eccome, ed è in questi che è possibile realizzare la propria vacanza da sogno. Ecco i 3 fari dove è possibile dormire in Italia per una vacanza incantevole.

  • Faro Capo Spartivento in Sardegna
  • Capofaro Locanda in Sicilia
  • Faro Punta Fenaio in Toscana

Faro Capo Spartivento, Chia: vacanza a 5 stelle

Se hai deciso di concederti una vacanza a 5 stelle, non esiste scelta migliore di questa: situato a Sud-ovest della Sardegna, se sceglierai di dormire al Faro Capo Spartivento potrai godere di ben due piscine e di una cucina degna delle tue più alte aspettative.

 

faro dove andare in vacanza in Italia
Il faro di Capo Spartivento in Sardegna dove è possibile soggiornare

Il prezzo per una settimana non è dei più economici: una vacanza di una settimana al Faro Capo Spartivento in alta stagione si aggira intorno ai 5000 euro per due persone. D’altro canto, una vacanza in un faro è un’esperienza unica per cui vale la pena investire del denaro. E poi, avrai foto per il tuo feed di Instagram per il resto dell’anno!

Capofaro Locanda & Malvasia: rilassarsi imparando

Vuoi andare in vacanza ma non ti piace l’idea di stare una settimana con le mani in mano? Al Capofaro Locanda & Malvasia puoi scegliere di seguire uno o più corsi offerti dalla struttura, tra yoga, pilates e cucina. Il resort è gestito dalla famiglia di viticoltori Tasca d’Almerita: non solo potrai rigenerarti con dei bagni nel mare che circonda l’isola Salina, ma avrai la possibilità di godere del vino prodotto sull’isola, la Malvasia.

faro italia dove dormire
Il faro di Salina dove è possibile dormire

In alta stagione, i prezzi si aggirano intorno ai 4500 euro per un soggiorno di una settimana. Il prezzo include anche la navetta per una spiaggia privata. Un’occasione imperdibile!

Resort Faro di Punta Fenaio, Isola del Giglio: soggiorno romantico

A dormire al Resort Faro di Punta Fenaio ti sembrerà di vivere in un film: situato in un ex faro del 1883 che affaccia sulla costa tirrenica e accessibile solo tramite servizio privato in jeep, state certi che nessuno disturberà il vostro riposo. Il ristorante sulla terrazza è la punta di diamante di questo posto spettacolare: se hai in mente di chiedere la mano della tua amata, non esiste posto più romantico di questo per la grande proposta. Una scaletta, inoltre, conduce alla caletta con dei fondali spettacolari.

dormire in un faro in Italia
Faro di Punta Fenaio all’isola d’Elba: hotel economico e bellissimo

 

Il prezzo è di 450 euro a notte: un vero affare!

I posti per dormire in un faro in Italia sono limitati e vanno a ruba in men che non si dica: se non l’hai ancora fatto, che aspetti a prenotare la tua esperienza indimenticabile?

I fari da visitare nelle altre regioni d’Italia

Oltre a quelli elencati, in Italia abbiamo alcuni fari per cui vale la pena fare una gita fuori porta. Alcuni di questi è possibile che nei prossimi anni vengano trasformati in hotel, per il momento sono luoghi stupendi e suggestivi dove fermarsi per ammirare il panorama.

fari da vedere Italia
Il faro di Genova, simbolo della città
  • Faro di Camogli (Liguria) – Di questo faro, alto appena 11 metri, si sa poco. Venne costruito a fine 1800, fu distrutto diverse volte dalla violenza del mare, ma venne sempre ricostruito.
  • Faro di Genova – E’ uno dei più famosi d’Italia uno dei più antichi, risale infatti al 1300. E’ il simbolo della città, è detto anche la Lanterna. Si trova sul promontorio di S. Benigno.
  • Faro di Punta Carena (Capri) – La principale caratteristica di questo faro è di essere il secondo in Italia per portata luminosa dopo quello di Genova. Inoltre, è un posto estremamente romantico e regala tramonti mozzafiato.
  • Faro di San Cataldo di Lecce (Puglia) – Questo faro si erge su un luogo prezioso: un’insenatura dove si trovano i resti di un antico molo che fu voluta dall’imperatore Adriano nel II secolo d.C.
  • Faro della Vittoria, Trieste – Scenografico e bellissimo, si trova sulla strada che costeggia il mare e che dalla città di Trieste porta a Prosecco. Alto 67 metri domina il golfo di Trieste. Fu costruito dopo la Prima Guerra Mondiale per festeggiare il passaggio della città al Regno d’Italia.
  • Faro di Capel Rosso, Isola del Giglio, Toscana – Decisamente scenografico, tanto che è finito nel film la Grande bellezza di Sorrentino. Si distingue per le sue strisce bianche e rosse e per essere immerso nella natura.
  • Faro della Guardia, isola di Ponza, Lazio – Scenico e bellissimo e con una potenza di luce che illumina per ben 20 km! Tanto che è uno dei fari più potenti d’Italia
  • Faro di Punta Imperatore, Ischia – Oltre al faro del Porto, a Ischia c’è il suggestivo e ormai in disuso Faro di Punta Imperatore a Forio d’Ischia. Qui vedrete nidi di uccelli e potrete godere di un panorama sul mare spettacolare. E forse diventerà un nuovo resort.
  • Faro di Punta Palascia, Otranto – E’ il faro più ad est d’Italia e si trova lungo la litoranea che da Otranto conduce a Santa Cesarea. Tuttora in funzione e abitato è tutelato dalla Commisione Europea.

La vita è un alone luminoso, un involucro semitrasparente che ci racchiude dall’alba della coscienza fino alla fine.
(Woolf, “Gita al faro”)

vacanze al faro in Italia
Il faro di Otranto è il più ad est d’Italia

L’Italia con oltre 7 mila chilometri di costa, un passato glorioso di città marinare ha ovviamente molti fari. Un tesoro e una testimonianza storica da ammirare in luoghi spettacolari e suggestivi. E anche un posto dove andare in vacanza! Dormire in un faro in Italia è infatti un’esperienza memorabile!