Giorgia Palmas e Filippo Magnini, luna di miele in Sardegna

Giorgia Palmas sta trascorrendo una meravigliosa vacanza nella sua Sardegna, insieme al neo marito Filippo Magnini e alle figlie, Mia e Sofia. Mare cristallino e panorami paradisiaci fanno da cornice alla loro “luna di miele”. Ecco dove si trovano.

Giorgia Palmas e Filippo Magnini in Sardegna
Giorgia Palmas e Filippo Magnini, luna di miele in Sardegna

Lo scorso maggio Giorgia Palmas e Filippo Magnini sono convolati a nozze e ora, dopo due mesi, si godono una meravigliosa luna di miele in 4 in un luogo molto caro all’ex-velina: la Sardegna.

La coppia è volata in Sardegna, l’isola dov’è nata la bella ex velina e, nello specifico, stanno visitando la zona sud, da come si percepisce dai loro profili Instagram. Vediamo insieme dove sono e i luoghi meravigliosi che stanno visitando.

Giorgia Palmas e Filippo Magnini, vacanza in relax con la famiglia

Dopo aver detto sì lo scorso maggio, Giorgia Palmas e Filippo Magnini hanno deciso di godersi una vacanza di relax in Sardegna, portando per la prima volta la loro piccola Mia, 8 mesi, al mare.

Ecco qualche curiosità sul loro matrimonio: Dove si sono sposati Filippo Magnini e Giorgia Palmas?

Insieme a loro, c’è anche Sofia, 12 anni, la primogenita della showgirl nata dalla relazione con il calciatore Davide Bombardini. Tutti insieme stanno trascorrendo dei giorni meravigliosi in Sardegna, come vediamo dai profili Instagram della coppia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Palmas (@giopalmas82)

Famiglia, sole e mare per Filippo Magnini e Giorgia Palmas, una luna di miele diversa insieme alle bambine, resa ancora più bella dalla cornice sarda e da luoghi come Cala Sinzias, la Costa Rei e la stupenda Chia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Palmas (@giopalmas82)

Sardegna del Sud, una terra tutta da scoprire

Tutti amano la Sardegna e la maggior parte dei turisti predilige il Nord dell’isola, dove si trova la famosa Costa Smeralda. Naturalmente, il nord è pieno di posti meravigliosi, ma anche più costosa, mentre il sud può offrirti un’esperienza più tradizionale e genuina. Incontaminato, selvaggio, ricco di bellezze e di siti meravigliosi da visitare.

In Sardegna con Giorgia Palmas e Filippo Magnini
Chia, una delle località della Sardegna del Sud. Credits: Flickr

Sono tanti i luoghi che vi possiamo consigliare da vedere nella Sardegna del Sud, tra cui la città di Cagliari, l’imponente capitale della Sardegna con un castello del X secolo e mura medievali, oppure Villasimius, località che sorprende per l’acqua cristallina quasi caraibica. Qui c’è Porto Giunco, dove c’è l’opportunità di vedere i famosi fenicotteri rosa selvatici nello stagno.

Di questi animali così meravigliosi ve ne abbiamo già parlato in un articolo che dovete assolutamente leggere: In Sardegna potete andare al mare con i fenicotteri rosa

Da non perdere la zona di Chia, con queste spiagge immense di sabbia e un mare da mozzare il fiato. Su questa costa si trova una spiaggia imperdibile: la Spiaggia di Tuerredda. Molte persone lo paragonano ai Caraibi con i suoi colori incantevoli e le acque calme. Proprio di fronte si trova una piccola isola, “Isola Tuaredda”, dove si arriva a nuoto o con il pedalò per scoprire un piccolo paradiso.

Se siete amanti della storia, immancabili sono i resti fenicio-punico e romani antichi nel villaggio punico di Nora. Questo affascinante sito archeologico è estremamente ben conservato, con gli scavi ancora in corso e si possono visitare anche con visite guidate organizzate.