Viaggi nell’antica Roma, torna lo spettacolo multimediale al Foro di Augusto

Viaggi nell’antica Roma, torna lo spettacolo multimediale al Foro di Augusto. Tutte le informazioni.

viaggi antica roma
Viaggi nell’antica Roma, torna lo spettacolo multimediale (Foro di Auguto. Adobe Stock)

Uno spettacolo multimediale tanto affascinante quanto istruttivo, è il Viaggio nell’antica Roma, proposto da qualche anno nel periodo estivo al Foro di Augusto, con un incredibile successo di pubblico. L’evento dell’estate e di inizio autunno a Roma torna anche quest’anno, per raccontare i fasti della Città Eterna all’epoca di Augusto, con la voce di Piero Angela.

Viaggio nell’antica Roma è ricominciato il 17 giugno e si terrà tutte le sere, con più spettacoli su fasce orarie, fino al 7 novembre. Ecco cosa bisogna sapere.

Leggi anche –> Il Treno di Dante da Firenze a Ravenna: quando parte, le date

Viaggi nell’antica Roma, lo spettacolo multimediale al Foro di Augusto

Dopo i successi delle predenti edizioni, torna anche quest’anno lo spettacolo multimediale imperdibile dell’estate romana, Viaggi nell’antica Roma, a cura di Piero Angela e Paco Lanciano. Al via da giovedì 17 giugno, lo spettacolo accompagnerà tutte le sere cittadini romani e turisti alla scoperta delle meraviglie della prima Roma imperiale. L’evento si svolgerà tutti i giorni, con diverse repliche nelle fasce orarie serali, fino al 7 novembre. Grazie al clima mite di Roma.

Possono partecipare anche i turisti stranieri, poiché l’audio dello spettacolo sarà trasmesso tramite auricolari in ben 8 lingue: oltre all’italiano, inglese, francese, russo, spagnolo e giapponese, tedesco e cinese. Mentre immagini, filmati, animazioni, effetti speciali e video mapping saranno proiettati sui ruderi del Foro di Augusto, ricostruendolo fedelmente com’era in origine. Il racconto sarà con la voce di Piero Angela.

La storia del Foro di Augusto sarà presentata come racconto avvincente ed emozionante ma con rigore storico e scientifico, con tante informazioni sulla vita dell’epoca. Partendo dai marmi ancora visibili nell’area del Foro, il racconto di Angela sarà incentrato sulla figura di Augusto, la cui statua alta 12 metri era sorgeva accanto al tempio dedicato a Marte Ultore.

Il pubblico assisterà allo spettacolo dalla tribuna realizzata in via Alessandrina, su Via dei Fori Imperiali.

La Roma di Augusto

Con Augusto Roma inaugurò un nuovo periodo della sua storia: l’età imperiale fu quella della grande ascesa che, nel giro di un secolo, portò la Città Eterna a regnare su un vasto impero, che andava dall’attuale Inghilterra ai confini con l’attuale Iraq. In questo territorio erano compresi gran parte dell’Europa, del Medio Oriente e tutto il Nord Africa. Quella di Roma, poi, era anche una grande civiltà fatta di cultura, arte, tecnologia e diritto. In tutte le zone dell’antico impero sono visibili ancora oggi le tracce di quel glorioso passato, con anfiteatri, terme, biblioteche, templi, strade. Dopo Augusto, molti altri imperatori lasciarono la loro traccia nei Fori Imperiali costruendo il proprio Foro.

La grandezza della Roma imperiale stava anche nel numero dei suoi abitanti: più di un milione. Nessuna città al mondo aveva mai avuto una popolazione di quelle proporzioni, solo Londra nell’800 raggiunse queste dimensioni. Roma era la grande metropoli dell’antichità: la capitale dell’economia, del diritto, del potere e del divertimento.

Leggi anche –> Apertura musei Roma, Vaticani e Gallerie

Gli spettacoli serali

Viaggi nell’antica Roma tre repliche di 40 minuti ogni sera e si svolgerà nel rispetto delle misure di sicurezza anti Covid-19, con ingressi contingentati (massimo 70 persone a replica), misurazione della temperatura, utilizzo di audioguide protette da involucro monouso e auricolari monouso, distanziamento interpersonale di un metro con segnaposti sulle tribune.

ORARI SPETTACOLI (repliche ogni sera)

  • dal 17 giugno al 31 luglio: ore 21.15; 22.15; 23.15
  • dal 1 al 31 agosto: ore 21.00; 22.00; 23.00
  • dal 1 settembre al 30 settembre: ore 20.15; 21.15; 22.15
  • dal 1 ottobre al 7 novembre: ore 19.15; 20.15; 21.15

I biglietti possono essere preacquistati online sul sito www.viaggioneifori.it o al call center 060608 (attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00). Possono essere acquistati anche sul posto, previa compilazione della scheda anagrafica con i dati personali del visitatore, e nei Tourist Infopoint.

Il progetto è promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotto da Zètema Progetto Cultura. Ideazione e cura di Piero Angela e Paco Lanciano, con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina.

Leggi anche –> Green pass italiano: come ottenere il certificato, la procedura

Roma, Foro di Augusto (iStock)