Spiagge solitarie, belle e low cost per l’estate 2021

Dove andare per avere un mare bellissimo, spendere poco e non avere troppa gente intorno nell’estate 2021. Ecco le spiagge solitarie e bellissime in Italia

cala del forno
Cala Del Forno è una delle spiagge meno affollate d’Italia. Low cost e bellissima

Per l’estate 2021 in molti stanno cercando località che possano garantire un naturale distanziamento, ovvero spiagge solitarie,  con poca gente, ma che siano bellissime, e vista la situazione anche mete economiche dove si possa risparmiare.

Nell’estate 2021 riconquisteremo un pezzettino di normalità grazie alla campagna vaccinale e alle temperature calde che mitigheranno la diffusione del virus. Ma non è ancora tempo per immergersi nella calca, fare assembramenti – fossero anche all’aperto in spiaggia – stare gomito a gomito.

Leggi anche -> Come risparmiare nell’estate 2021: bonus, consigli e offerte <<

Le spiagge solitarie e più belle d’Italia

Ma dove andare per avere spiagge low cost, belle e con poca gente in piena estate in Italia? Fuori dalle rotte più turistiche ci sono in Italia luoghi bellissimi, incontaminati, delle spiagge segrete straordinarie da Nord a Sud in cui potreste stare tranquilli, lontani dalla folla. Godere di un mare bellissimo e spendendo poco. E in un’estate in cui l’incubo covid non è ancora finito è tantissimo.

L’Italia vanta un numero sterminato di spiagge, baie e cale, dalla Liguria alla Sicilia, dal Veneto alla Sardegna le spiagge sono tantissime e per tutti i gusti. Nei periodi di alta stagione le spiagge italiane vengono prese d’assalto.

Le più famose e blasonate diventano quasi inaccessibili e trovare un posto per stendere il telo diventa un’impresa ardua. Così se vi vuole un po’ di solitudine, di tranquillità si sceglie di andare in vacanza fuori stagione o si parte per l’estero, per mete meno turistiche dell’Italia.

Leggi anche -> Vacanze economiche: le mete low cost in Italia per l’estate 2021 <<

Invece anche in Italia ci sono spiagge solitarie e bellissime dove poter trascorrere una vacanza al mare in tranquillità. E per l’estate 2021 abbiamo scelto 5 spiagge che sono fra le più belle, meno affollate e meno costose. Spesso poi queste spiagge segrete d’Italia si trovano infatti vicino località economiche, anche in alta stagione.

Quello che però dovete mettere in conto è di camminare un po’. Le spiagge meno affollate sono spesso poco accessibili. Sono infatti le difficoltà di arrivarci a rendere le spiagge – e ciò vale soprattutto per quelle in luoghi ad alto tasso turistico – delle oasi di pace e tranquillità.

Le spiagge più belle e solitarie per l’estate 2021

  • Cala di Forno (Toscana)
  • Spiaggia di Torre Salsa (Sicilia)
  • Su Guventuddu (Sardegna)
  • Spiaggia della Marinella (Reggio Calabria)
  • Baia dell’Orte (Puglia)

Cala di Forno, la spiaggia della Maremma affollata solo di daini

Quando si dice che una spiaggia è segreta e poco affollata perché è difficile da raggiungere si parla probabilmente di Cala di Forno. Già perché per arrivare in questa meravigliosa spiaggia bisogna fare una camminata di due ore nel Parco Naturale della Maremma. Ma la fatica sarà pienamente ripagata dalla straordinaria bellezza di questo luogo.

cala-del-forno
I daini saranno i soli vostri vicini di ombrellone nella spiaggia di Cala del Forno in provincia di Grosseto

Ci troviamo in provincia di Grosseto e in questo tratto di bassa Toscana si trovano alcune delle spiagge più belle della regione e d’Italia. Qui la natura è aspra e selvaggia, ma di una meravigliala incantevole. Sarete colpiti dai colori che rendono una tavolozza questi luoghi: il verde intenso della macchia mediterranea, il dorato della sabbia e il turchese del mare.

In questa spiaggia potrete avvistare daini, caprioli, cinghiali, volpi e istrici. Ecco sono questi i vostri vicini di ombrellone. E sulla vostra testa potrete vedere passare il falco pellegrino. Ovviamente in questa oasi non ci sono servizi di nessun genere, se non quello di madre Natura di offrire uno spettacolo del genere.

Cala di forno è la spiaggia meno affollata d’Italia ed è indubbiamente una delle più belle.
Per arrivare a questa spiaggia dovete raggiungere la località di Alberese e da lì recarvi presso il Centro Visite del Parco della Maremma. Dovrete fare il biglietto per poter accedere (costo 10 euro, 5 per i ragazzi fino a 14 anni) e poi potete iniziare l’escursione seguendo il percorso verso la spiaggia.

Spiaggia di Torre Salsa, la spiaggia solitaria nell’oasi wwf

Spiaggia meravigliosa e poco affollata, anzi non ci troverete mai nessuno, è quella di Torre Salsa in provincia di Agrigento. Questa spiaggia fa parte dell’Oasi del WWF, Riserva Naturale di Torre Salsa, e a detta di molti è la spiaggia più bella di tutta la Sicilia.

Torre salsa spiaggia
Spiaggia di Torre Salsa, Oasi WWF una delle più belle e meno affollate per l’estate 2021

La spiaggia si trova nella località di Siculiana Marina a 20 km da Agrigento e per arrivare non servono lunghe camminate. Il parcheggio si trova al termine di una strada sterrata e una volta lasciata l’auto (il parcheggio è a pagamento) si prosegue a piedi lungo un sentiero per 10 minuti e si raggiunge la spiaggia.

Un paradiso incontaminato di macchia mediterranea, dune, sabbia dorata e un mare di estrema bellezza. Scogliere calcaree e falesie di gesso brillano con il loro bianco e racchiudono la spiaggia cadendo su acque cristalline mentre il verde della vegetazione spunta colorando questo capolavoro di Madre Natura. La spiaggia è il luogo in cui la tartaruga Caretta Caretta viene a deporre le uova.

Non sono ovviamente presenti servizi, dunque portatevi tutto il necessario.

Su Guventuddu, la poco affollata della Sardegna

Una spiaggia bellissima, poco affollata, facilmente accessibile in Sardegna. E’ questo il ritratto della spiaggia di Su Guventuddu una delle spiagge meno conosciute dell’isola, ma di straordinaria bellezza.

Pula, Sardegna
La torre spagnola simbolo di Pula, Sardegna

Anche nella frequentatissima Sardegna è possibile trovare delle spiagge meno affollate dove si può prendere a noleggio un ombrellone senza fare la fila e poter stare a debita distanza dagli altri. Su Goventuddu è infatti una di queste. Una spiaggia che offre comodi servizi, un mare straordinario ed è facile da raggiungere. Come è possibile vi chiederete. La risposta è semplice: vicino a Su Guventuddu c’è la spiaggia di Nora che viene letteralmente presa d’assalto.

Su Guventuddu si trova a 5 km di Pula vicino Cagliari nel Sud della Sardegna. Facilmente raggiungibile è dotata di parcheggio, servizi ed è la spiaggia ideale per i bambini grazie ai bassi fondali sabbiosi.

Spiaggia della Marinella, la spiaggia segreta della Calabria

La Calabria conserva ancora molti luoghi poco conosciuti e lontani dal turismo di massa. Fatta eccezione per la perla di Tropea e per alcune località della Costa dei Gelsomini come Roccella Ionica, troverete infatti pochi viaggiatori fra le spiagge della provincia di Reggio Calabria. Invece qui si trova una della spiagge più belle d’Italia e una delle meno affollate.

Marinella di Palmì in Calabria
La Spiaggia Marinella di Palmì in Calabria

Si tratta della spiaggia della Marinella di Palmì, un paradiso fatto di scogliere a picco sul mare, macchia mediterranea, mare turchese e spiaggia di ghiaia bianca. Non è una delle più comode da raggiungere, come accade con le spiagge più segrete e belle, ma avrete la possibilità di godere di un posto bellissimo, senza gente e con panorami spettacolari. Infatti scendendo dal sentiero del Trecciolino godrete di una vista mozzafiato.

Baia dell’Orte, la meraviglia solitaria del Salento

Trovare una spiaggia poco affollata in Salento in piena estate sembra un miraggio. Invece è possibile e ci sono molte spiagge segrete in Puglia. Vicino Otranto, una delle più belle località di questo tratto di Puglia, si trova una spiaggia dove potrete stare in pace e tranquilli ben lontani dagli schiamazzi e dalla confusione che caratterizzano il Salento ad agosto.

Baia dell'Orte in Salento
Calette, roccia e mare stupendo. E’ Baia dell’Orte in Salento

Baia dell’Orte invece è un paradiso selvaggio, fatto di quiete, calette in cui stare completamente soli, un posto che sarà amatissimo dagli appassionati di snorkeling per la ricchezza delle sue acque.
Si tratta di una baia in cui le rocce si fondono con il mare lasciando angoli di sabbia e contornati dalla macchia mediterranea.

Per arrivare in questa spiaggia dovrete mettere in conto una camminata lungo un sentiero immerso nella vegetazione con scorci spettacolari sul mare. Ovviamente non ci sono servizi sulla baia.

Previous articleDove si trova il più bel chilometro d’Italia
Next articleSpostamenti fra regioni solo con il green pass: come funziona
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.